Napoli, è Doria la nuova pista per il centrale

Piace il brasiliano dell’Olympique Marsiglia. Seguiti Dragovic e Vida della Dinamo Kiev
Napoli, è Doria la nuova pista per il centrale© Xinhua
Furio Fedele
TagsCalciomercatonapoliDoria

DIMARO - Un nome nuovo per la difesa del Napoli: Matheus Doria Macedo, detto Doria (São Gonçalo, 8 novembre 1994), è un centrale brasiliano, attualmente in forza all’Olympique Marsiglia. Grande fisicità (188 cm per 82 chili), è dotato di un ottimo stacco e colpo di testa, abile anche nella gestione della palla con i piedi. È un centrale, è elegante e guida il reparto. Ha una buona tecnica e ottime capacità in fase di anticipo. In caso emergenza può essere impiegato anche sulla fascia. Non rientra nei piani di Marcelo Bielsa, tecnico argentino del Marsiglia, ed è appena tornato in Francia dopo la stagione trascorsa in prestito al San Paolo

Il Napoli? Per ora Astori si allena con il Cagliari
Guarda la gallery
Il Napoli? Per ora Astori si allena con il Cagliari

CACCIA GROSSA - Ormai il Napoli si è sta concentrando solo ed esclusivamente sul difensore centrale. Tramontato clamorosamente Astori, inaccessibili Bartra (Barcellona) e Romagnoli (Roma), il diesse Giuntoli ha iniziato a perlustrare il mercato ben oltre i confini nazionali. Giungendo anche a Kiev dove nella Dinamo si sono messi in evidenza Aleksandar Dragovic (classe 1991) e Domogoj Vida (1989). Del resto Maurizio Sarri ha chiesto al suo presidente di concentrarsi sui difensori in sede di campagna-acquisti. Venerdì sera a Trento contro la Feralpisalò il binario di destra Maggio-David Lopez non è apparso certo impermeabile.

Leggi l'articolo completo sul Corriere dello Sport-Stadio in edicola

Corriere dello Sport - Stadio

Abbonati all'edizione digitale del Corriere dello Sport!

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti