Calciomercato, Ibrahimovic: il Milan ci riprova

I rossoneri continuano a corteggiarlo, ma devono offrirgli la Champions League
Calciomercato, Ibrahimovic: il Milan ci riprova© EPA
2 min
Furio Fedele
TagsIbrahimovicMilanCalciomercato

MILANO - Certi amori non finiscono mai... L’ad Galliani spesso e volentieri in questi ultimi anni non ha mai negato l’evidenza, l’esistenza di importanti e reciproci ritorni di fiamma fra il Milan e alcuni dei suoi grandi campioni. Shevchenko e Kakà hanno rappresentato i due ritorni più famosi e sofferti, anche se non hanno avuto l’esito sperato e desiderato. Anche quello, recentissimo, di Balotelli risulta quanto mai sofferto e ricco di contraddizioni. Adesso all’orizzonte di Milanello si intravede quello di Ibrahimovic che, a dire il vero, è stato l’unico grande campione milanista che non avrebbe mai lasciato di sua spontanea volontà il club rossonero a differenza degli altri che l’hanno preceduto.

NOSTALGIA - Ibrahimovic in diverse occasioni, da quando nell’estate 2012 venne ceduto al Paris St. Germain dal Milan per rimettere in sesto il bilancio, aveva manifestato un evidente risentimento nei confronti della società rossonera. A più riprese si è parlato di un suo possibile ritorno. Probabilmente si è addirittura sfiorato la scorsa estate quando poi, però, Ibrahimovic è rimasto al Psg al termine di un lungo contenzioso dove non ha ottenuto, come richiesto, un prolungamento del contratto ma solo un adeguamento economico.

Leggi l'articolo completo sull'edizione del Corriere dello Sport-Stadio oggi in edicola

FOTO: I GIOCATORI IN SCADENZA A GIUGNO

VIDEO: IBRAHIMOVIC SUGLI ATTENTATI DI PARIGI


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti