Corriere dello Sport

Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Calciomercato Juventus, Marotta prenota Saponara

Calciomercato Juventus, Marotta prenota Saponara
© AP

L'ad bianconero: «È un patrimonio del calcio italiano, ottimo giocatore. Ma la maglia della Juve pesa...»

 

domenica 31 gennaio 2016 12:51

VERONA - «Allegri non si sente saldo in panchina per il futuro? No, non c’è nessun problema. Il calcio è legato ai risultati ma il rapporto che ha offerto Allegri è di grande professionalità e di grande umanità: ha tutte le caratteristiche per allenare la Juventus ancora per molti anni. Per quanto riguarda il rinnovo da una parte ritengo che i contratti per gli allenatori siano solo una formalità, dall’altra parte ritengo giusto che non si può avere un allenatore in scadenza, sarebbe come una mancanza di fiducia. L’allenatore è una parte determinante nel contesto della squadra, con lui programmeremo il futuro ed è normale che ci siederemo e valuteremo insieme la situazione ma come ho detto la Juventus non vuole iniziare con un mister in scadenza». Così Giuseppe Marotta, ad della Juve,a Premium Sport. «Duello Napoli-Juventus per lo Scudetto? Non solo, direi che anche l’Inter, la Fiorentina e la Roma secondo me sono accreditate in ugual misura come noi. Mancano ancora molte gare, il tempo e i punti per recuperare ci sono».

SAPONARA? UN PATRIMONIO DEL CALCIO ITALIANO - «Per il futuro Saponara è il nome giusto? Saponara è un ottimo giocatore, ma il peso di maglie come quella della Juventus è importante. Saponara potrà essere all'altezza di un grande club ma il Milan due anni fa decise di ridarlo in provincia: la maturazione di un giovane è un aspetto molto importante anche se ritengo Saponara un patrimonio del calcio italiano. Mandzukic rientra con il Bayern? Noi siamo ottimisti ma anche realisti: siamo nella fase delle terapie quindi non azzardiamo rientri perché bisogna essere prudenti ma siamo ottimisti».

Articoli correlati

Commenti