Corriere dello Sport

Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Calciomercato Juventus, Gundogan strizza l'occhio: «Senza rinnovo, valuterei l'addio»

Calciomercato Juventus, Gundogan strizza l'occhio: «Senza rinnovo, valuterei l'addio»
© AP

Il centrocampista del Borussia Dortmund studia il rinnovo con i tedeschi: «Ma vorrei che tutte le parti coinvolte siano felici»

Sullo stesso argomento

 

giovedì 4 febbraio 2016 22:40

DORTMUND (GERMANIA) – Sempre più incerto il futuro di Ilkay Gundogan. Il centrocampista del Borussia Dortmund, il cui contratto con i gialloneri scade a giugno 2017, sembra stia negoziando il rinnovo di contratto, ma lascia aperta la finestra aperta a tutte le possibilità: «E' difficile parlare di ultimatum, ma – precisa il centrocampista teutonico a Sky Deutschland – devo ascoltare le mie sensazioni con attenzione. Senza rinnovo, valuterei la cessione». Gundogan, che in questa stagione ha raccolto finora 28 presenze (condite anche da 2 reti) con la squadra allenata da Tuchel, aggiunge: «Non voglio mettermi pressione addosso per la decisione che dovrò prendere ma il mio desiderio è che tutte le parti coinvolte siano felici. Ovviamente non voglio arrivare nella stessa condizione dello scorso anno».

JUVENTUS ALLA FINESTRA? – Dopo queste dichiarazioni, la Juventus, da sempre interessata al centrocampista del Borussia Dortmund, potrebbe riprendere a corteggiarlo. Nei giorni scorsi Marotta, ad dei bianconeri, ha chiarito come quella di Gundogan non sia una questione di prezzo, visto che i gialloneri non hanno intenzione di cederlo. «In quella zona del campo – ha precisato tempo fa il manager juventino – abbiamo diverse soluzioni, ma Gundogan è un nome non fatto da noi. L’hanno fatto altri e, a quanto ne so, non credo che il Borussia lo ritenga cedibile».

Articoli correlati

Commenti