Corriere dello Sport

Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Calciomercato Juventus, bianconeri attenti: ora Guardiola vuole Gundogan

Calciomercato Juventus, bianconeri attenti: ora Guardiola vuole Gundogan
© AP

Il City è pronto ad offrire 35 milioni al Dortmund e 6 al ragazzo per spingerlo ad accettare gli inglesi e non Allegri

Sullo stesso argomento

 

martedì 8 marzo 2016 11:11

ROMA - Di solito funziona così: Pep Guardiola arriva e il club che lo ha scelto continua il giro del grande mercato del calcio con la lista della spesa. Se poi il club è il Manchester City e il proprietario è lo sceicco Mansur, allora i limiti al portafoglio possono facilmente perdersi di vista... Come sta già succedendo per Neymar, uno dei pallini di Guardiola: gira sottotraccia la voce - già registrata da Spy Market - di una operazione da 200 milioni complessivi. Non è finita qui, però. Non potrebbe essere finita qui, avendo cotanti attori protagonisti in campo.

CALCIOMERCATO LIVE - CORSPORT TV

UOMO MERCATO - E allora questo triennio tedesco ha permesso a Guardiola di seguire da vicino la crescita esponenziale di Ilkay Gündogan, il centrocampista del Borussia Dortmund che anche Massimiliano Allegri, indubbiamente da più lontano rispetto al collega catalano, non si è fatto sfuggire. Da due sessioni di mercato il nome di Gündogan è entrato nei taccuini bianconeri, come anche in quello della formazione bavarese. Ma non c’è stato niente da fare. Perché a giugno scorso il Borussia non voleva privarsi del suo gioiello. E ora c’è un Europeo di mezzo e un contratto scadenza 2017 che è lo spartiacque per il futuro. Il ragazzo ha fatto capire che se non rinnova può ragionare sull’addio al club tedesco.

E che fa Pep? Alza la mano e si prenota. Per smettere di avere Gündogan da avversario e, una volta scelta la via della Premier, portarselo dietro in una nuova avventura. Tra City e Dortmund sono scesi in campo gli emissari: siamo alle grandi manovre. Con il giocatore un canale aperto già c’è. La Juve non starà a guardare. Ma i 35 milioni del City al Borussia più i 6 di ingaggio stagionale al giocatore potrebbero sbloccare tutto in fretta.

Articoli correlati

Commenti