Milan, i tifosi non vogliono Montolivo: la società gli rinnova il contratto

L'ex centrocampista di Atalanta e Fiorentina veste la maglia rossonera da 4 stagioni e la storia d'amore con il club di via Aldo Rossi dovrebbe continuare anche nel prossimo futuro.
Milan, i tifosi non vogliono Montolivo: la società gli rinnova il contratto© LaPresse
2 min
Marco Gentile
TagsMilanMontolivoBrocchi

MILANO- Riccardo Montolivo-Milan: ci siamo. Il matrimonio tra il centrocampista rossonero e il club di via Aldo Rossi andrà avanti per ancora tre stagioni. Il capitano andrà in scadenza il 30 giugno del 2016 e ormai da gennaio si discute del prolungamento del suo contratto. Per la fumata bianca, però, bisognerà attendere dopo la finale di Coppa Italia, del 21 maggio, contro la Juventus campione d’Italia. Secondo quanto riporta Sky, il classe 85 ha trovato un accordo sulla base di un contratto triennale a cifre notevolmente ridotte rispetto agli attuali 3,5 milioni di euro netti.

PUNTO FERMO- Montolivo, in questa stagione, ha messo insieme 30 presenze in campionato: il capitano è stato titolare inamovibile sia con Sinisa Mihajlovic che con Cristan Brocchi. L’ex giocatore della Fiorentina sta per chiudere la sua quarta stagione al Milan con cui ha collezionato la bellezza di 100 presenze in Serie A e 7 reti, 7 gettoni in Coppa Italia e nessun gol all’attivo, ed infine 13 presenze in Champions League senza aver mai trovato la via del gol. I tifosi rossoneri hanno spesso preso di mira il proprio capitano individuandolo come capro espiatorio delle debacle del Milan degli ultimi anni.

CLASSIFICA SERIE A

TIFOSI INFURIATI- La notizia del rinnovo di contratto di Montolivo farà molto discutere i tifosi del Diavolo che vogliono vedere nuovi giocatori nella zona nevralgica del campo. Primo su tutti Manuel Locatelli, centrocampista classe 98 tanto sponsorizzato da Berlusconi. In secondo luogo c’è l’italo-argentino José Mauri, classe 96, che ha bisogno di continuità per esprimersi sui livelli di Parma. Infine, il sogno di Galliani si chiama Mateo Kovacic: l’amministratore delegato rossonero chiederà il prestito del talento croato a Florentino Perez che in estate lo pagò la bellezza di 29 milioni di euro più bonus. Il capitano, però, resterà saldo al suo timone per buona pace dei tifosi rossoneri.

CALCIOMERCATO


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti