Calciomercato Juventus, Higuain ha già effettuato le visite mediche a Madrid

Test svolti in gran segreto. Raggiunto l'accordo con la società bianconera, disposta a pagare la clausola: contratto di quattro anni a 7,5 milioni a stagione
Calciomercato Juventus, Higuain ha già effettuato le visite mediche a Madrid© ANSA
6 min

NAPOLI - Gonzalo Higuain e la Juventus sempre più vicini. L’attaccante argentino, secondo fonti vicine all'ambiente bianconero, ha già effettuato in gran segreto le visite mediche a Madrid nel tardo pomeriggio di venerdì. Presenti anche Marotta e Paratici, assenti alla presentazione del calendario di Serie A.

JUVE PRONTA A PAGARE LA CLAUSOLA - La Juventus è disposta a pagare la clausola rescissoria al Napoli (94,7 milioni di euro) e il Pipita ha già raggiunto il suo accordo: contratto di quattro anni a 7,5 milioni a stagione con i diritti d'immagine lasciati all'argentino che potrebbero portare la cifra fino ai 10 milioni. Allegri avrà così il suo top player per l'attacco, ora è assalto alla Champions.

PROTESTE A NAPOLI - Protesta in pieno centro, a Napoli, di tifosi azzurri per l'imminente cessione di Higuain alla Juventus. Davanti alla sede di una banca, in via Toledo, è stata esposta una bandiera di Higuain con tanto di corna e sono stati gettati a terra pezzi di foto dell'argentino. Inoltre sono stati affissi messaggi molto duri contro il calciatore. «Di certo - sostengono Francesco Emilio Borrelli, consigliere regionale dei Verdi, e Gianni Simioni, conduttore radiofonico, presenti in strada - la vicenda non è stata a nostro avviso onorevole e moralmente corretta per tutti coloro che l'hanno gestita. Noi in questa occasione ricordiamo Maradona che mai ha tradito Napoli e i napoletani ed infatti è restato nel cuore della città». «Siamo furiosi - spiega Enzo D'Aniello uno degli animatori della manifestazione - non ci si comporta così. Higuain era più di un calciatore, era un simbolo e ci ha traditi senza pensarci due volte dimostrando di che pasta è fatto. Maradona non l'avrebbe mai fatto». 

ALTAFINI: «NON SARO' PIU' IO CORE 'NGRATO» - "Sono contento perché Higuain mi sostituirà presto: ora sarà lui core 'ngrato, non io". A Radio Capital José Altafini ha commentato così l'imminente passaggio dell'argentino dal Napoli alla Juventus, lo stesso trasferimento che nel 1972 vide protagonista proprio l'ex attaccante brasiliano: "Quando andai via da Napoli nessuno mi aveva chiesto di restare: non mi hanno trattenuto. Mi volevano cinque squadre e io scelsi la Juventus, che giocava la Coppa dei Campioni. E hanno cominciato a chiamarmi 'core 'ngrato' quando segnai un gol contro il Napoli. Per Higuain è diverso: è stato lasciato libero di decidere, e lui ha scelto di andare alla Juve. Chi fa l'affare? Il Napoli incassa 94 milioni, può comprare due giocatori di livello. La Juventus prende un attaccante fortissimo senza spendere, vista la probabile cessione di Pogba". 

FOTO, TOP 10 DEI TRASFERIMENTI IN SERIE A

NAPOLI, ORA BACCA È UN OBIETTIVO

POGBA-UNITED? JUVE, RIECCO MASCHERANO

MAROTTA HA PARLATO CON DE LAURENTIIS - Secondo Sky Sport 24 sembra che l'ad della Juventus Beppe Marotta abbia contattato il presidente del Napoli De Laurentiis per comunicargli la decisione del club bianconero di acquistare Higuain

FOTO: HIGUAIN NEL PRESEPE CON LA MAGLIA DELLA JUVE

ALLEGRI: «NON PARLO DI MERCATO» - «Non parlo di mercato, di queste cose si occupa la società. Noi abbiamo giocato una partita e quindi non voglio commentare altre cose che non sia la nostra prestazione». Così Massimiliano Allegri ha parlato dopo la partita persa ai rigori contro il Melbourne.

FOTOSTORY: HIGUAIN DA IMPAZZIRE CON 36 GOL IN SERIE A

LA CARTELLA CLINICA - Ecco la foto che conferma le visite mediche effettuate dal Pipita. «22 luglio 2016, Hospital La Moraleja, Madrid».

CONFERME SU OPERAZIONE HIGUAIN - Conferme sull'operazione Higuain. Secondo quanto riporta Sky Sport, i bianconeri avrebbero contattato il Napoli per comunicargli che hanno la piena disponibilità del giocatore, che ha effettuato già le visite mediche. La Juventus ora vorrebbe provare a intavolare una trattativa con il Napoli, nonostante sia pronta a pagare la clausola di 94,7 milioni in due anni, come previsto dalla clausola rescissoria.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti