Corriere dello Sport

Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Calciomercato Roma, Bruno Peres o Widmer sulla fascia destra

Calciomercato Roma, Bruno Peres o Widmer sulla fascia destra
© LaPresse

Al centro Nacho è in bilico e Manolas fa le bizze

Sullo stesso argomento

dal nostro inviato Roberto Maida

lunedì 25 luglio 2016 09:11

BOSTON - C'è il mercato delle italiane e poi quello della Juventus. Nessuno può garantire a luglio sul risultato finale ma certo la Serie A si sta trasformando in una corsa a due velocità. Nell'estate delle clausole rescissorie, i campioni d'Italia in carica si stanno impegnando a impoverire la concorrenza delle loro principali risorse tecniche per dare l'assalto all'Europa. Invece per la Roma, come per le altre diciotto società del nostro campionato, la campagna trasferimenti estiva è fatta di attenzione e rinunce, determinate dalla necessità di far quadrare i conti e dallo spauracchio di essere travolti dallo strapotere finanziario juventino. Per Sabatini poi, alle prese con il fair play finanziario, è anche più dura perché sul suo lavoro pende una scadenza decisiva: il playoff di Champions League che subito dopo Ferragosto può fornire un extra-budget o viceversa ridimensionare gli obiettivi degli ultimi giorni d'estate. Da qui, forse, deriva anche la bagarre sul futuro di Manolas, che non ha ancora trovato l'accordo con il club per il rinnovo del contratto.

 

TUTTO SULLA ROMA

NUMERI - Mancano ancora un terzino destro e un centrocampista, se è vero che la Roma ha perduto Maicon (lo ha osservato Spalletti), ha ceduto Pjanic e ha accettato di buon grado l'addio di Keita. Nella prima posizione restano in corsa Bruno Peres e Widmer, che già conoscono il campionato italiano ma costano anche molto, mentre la seconda casella sarà occupata più avanti.

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna del Corriere dello Sport - Stadio

Articoli correlati

Commenti