Calciomercato Juventus, ecco perché sfuma Kovacic

I bianconeri lo volevano in prestito, ma Perez si è opposto
© Getty Images
Antonio Barillà

TORINO - Accanto agli obiettivi individuati, dai quali uscirà eventualmente l’erede di Paul Pogba, ci sono altri centrocampisti abbinati con insistenza alla Juventus. Salvo affaroni last minute, iimprobabili, non saranno però valutati, o perché non convincono sul piano tecnico o perché i tempi ormai stretti del mercato impedirebbero lo sviluppo della trattativa.

INTERMEDIARIO. Mateo Kovacic, per esempio, piace, ma il prestito - formula ideale per la Juve - è osteggiato da Florentino Perez, disposto anche a lasciar partire il croato ma solo a titolo definitivo. Difficile, al di là delle priorità, pensare che un’operazione così delicata - il Real, solo un anno fa, ha investito 35 milioni più bonus - possa essere imbastita in 48 ore. Qualche intermediario s’è offerto di provarci, ma tutto è finito lì.

Leggi l’articolo completo sul Corriere dello Sport-Stadio in edicola

Segui le notizie del corrieredellosport.it sul nuovo canale Telegram

 

Commenti