Kalinic, un cappuccino al gusto di Fiorentina

L'attaccante con un post su Instagram sembra smentire le voci di un passaggio in Cina
Kalinic, un cappuccino al gusto di Fiorentina
3 min

ROMA - Colazione da Kalinic. Senza "Ji dan bing" o "Tangyuan" ma con un italianissimo cappuccino. Con tanto di "Viola" scritto sulla schiuma e un cuore che vale più di mille parole. A Natale siamo tutti più buoni e noi vogliamo vedere la - tazzina - mezza piena. Il post su Instagram del croato, in vacanza a Trpanj, è anche un messaggio ai tifosi della Fiorentina preoccupati dai valigioni di euro in arrivo dalla Cina. Loro dicono "no" alla partenza di Kalinic e Kalinic sembra accontentarli. Gli applausi al cappuccino-viola si traducono in commenti: "Ti amiamo"; "Resta a Firenze"; "Torna presto a casa"; "Grande Nikola" e via una serie innumerevole di cuoricini. Kalinic resta allora? Questa è una conferma 2.0. Perché le bandiere del calcio, oggi, sventolano con una gif. (@cristianosala)

 

Coffee time#croatia#holidays

Una foto pubblicata da Nikola Kalinic (@nikolakalinic) in data:


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti