Corriere dello Sport

Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Fabregas, Kovacic e Isco: il Milan si lancia all'assalto dei big

Fabregas, Kovacic e Isco: il Milan si lancia all'assalto dei big
© PA

Tre grandi obiettivi per rinforzare la squadra di Montella. E per l'attacco fari puntati su Borini e Keita, mentre si lavora al rinnovo di Bonaventura

Sullo stesso argomento

 

giovedì 29 dicembre 2016 09:04

MILANO - Mercato di gennaio a impatto zero - attenzione però alla new-entry Borini per l’attacco, se il Sunderland dovesse aprire al prestito e magari arrivasse un’offerta irrinunciabile per Niang -, ma la prossima estate il nuovo Milan ha tutte le intenzioni di scatenarsi.

Se l’obiettivo è tornare nell’elite Mondiale, il livello degli obiettivi dovrà inevitabilmente alzarsi. Per cominciare, un nome da cui non si può prescindere è quello di Fabregas, la cui uscita dal Chelsea, a questo punto, è assai più probabile per fine stagione, soprattutto se, come sembra, Conte verrà accontentato con un pesante investimento in mediana. Intanto, vengono tenute sotto osservazione le evoluzioni in casa Real Madrid, dove potrebbero esserci diversi scontenti: Isco e Kovacic, per iniziare. Con il rientro di Casemiro, ad esempio, l’utilizzo del croato è tornato ad essere ridotto e la prossima estate la situazione è destinata a tornare in bilico.

OCCHI SULLA LAZIO - Come dimostrato dalle partite a cui ha assistito in questi mesi, Mirabelli non ha nessuna intenzione di trascurare il mercato italiano. In questo modo è più semplice trovare elementi già pronti e adatti alla serie A. Non è un caso, inoltre, che tra le squadre più seguite in questi mesi c’è la Lazio. Il nome in cima alle sue preferenze è quello di Keita, assai apprezzato da Mirabelli sin dai tempi dell’Inter. in bilico.

Leggi l'articolo completo sull'edizione digitale

Articoli correlati

Commenti