Diego Costa spezza l'ascia di guerra: «Come on Chelsea!»

L'attaccante spagnolo ha voluto smorzare i toni con un post su Instagram

LONDRA (INGHILTERRA) - È un "day-after" di distensione. Ci ha pensato Diego Costa a calmare gli animi, l'uomo che non ti aspetti a far da paciere. L'attaccante spagnolo ha postato su Instagram una foto accompagnata dalla didascalia "Come on Chelsea", un modo molto in vista per ribadire il proprio impegno per i Blues. 

CANNAVARO VUOLE DIEGO COSTA - Ci sarebbe il Tianjin Quanjian, la squadra di Fabio Cannavaro, dietro il litigio tra Diego Costa e Antonio Conte. Il club cinese avrebbe offerto 90 milioni di euro al Chelsea per avere il giocatore subito e 34 milioni di euro, esclusi i bonus, a Costa. 

CONTE-DIEGO COSTA, LITE FURIOSA

L'ENNESIMO LITIGIO - Diego Costa e Antonio Conte sono due animi caldi, due leader nati che inevitabilmente dovranno scontrarsi. Tra i due il rapporto non è sempre stato idilliaco, ma quello di ieri è sembrato l'ultimo litigio, la classica goccia che fa traboccare il vaso. Lo spagnolo sarebbe tentato dai milioni della Cina, qualcosa di inconcepibile per uno come Conte che mette il successo davanti a tutto. L'ex ct sarebbe quindi esploso incitandolo a lasciare la Premier League. Non si sa come sia continuato l'acceso diverbio tra i due, sta di fatto che Diego Costa, forse l'uomo più importante di questo Chelsea da battaglia che sta monopolizzando il campionato, non è stato convocato per la prossima sfida per un presunto problema alla schiena. I media inglesi credono poco a quest'ipotesi, ma la prima ascia di guerra spezzata è arrivata proprio da Costa, l'uomo che non ti aspetti. 

 

Come on Chelsea!!!

Una foto pubblicata da Diego Costa (@diego.costa) in data:

CONTE: "JOHN TERRY RESTA" - IL VIDEO

Commenti