Corriere dello Sport

Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Atalanta, contro la Sampdoria scendono in campo due 17enni

Atalanta, contro la Sampdoria scendono in campo due 17enni

Gasperini ha deciso di schierare titolari due giovani promesse italiane: Bastoni e Melegoni

Sullo stesso argomento

 

lunedì 23 gennaio 2017 10:57

ROMA - L'Atalanta e Gasperini sono le vere rivelazioni di questo campionato. Hanno fatto parlare della squadra bergamasca le tante vittorie, le fasce del Papu Gomez, i calciatori venduti, ma, soprattutto oggi, quelli schierati. Il tecnico, che in seguito alla squalifica rimediata dopo la partita contro la Lazio di domenica scorsa ha seguito il match dalla tribuna, ha deciso di schierare due giovanissimi. Alessandro Bastoni e Filippo Melegoni, infatti, in campo dal 1' , sono classe '99. Che un tecnico schierasse due 17enni non succedeva da oltre 15 anni, da quando, il 10 giugno 2001, la Fiorentina mandò in campo Giovanni Bertolucci (17 anni e 3 mesi) e Roberto Massaro (17 anni e 10 mesi). Quella gara la squadra di Firenze la perse contro la Lazio, sorte migliore è capitata oggi all'Atalanta che grazie al rigore trasformato da Gomez si è imposta sulla Samp per 1-0. 

ATALANTA-SAMPDORIA, IL MATCH

CHI SONO - Ma Bastoni e Melegoni chi sono? Il primo è un difensore centrale, la sua importanza l'ha dimostrata nell’Italia Under 18, l’altro è una mezzala classica molto promettente. I più piccoli sì, ma non gli unici in una squadra che punta molto sui giovani talenti italiani, ricordiamo ad esempio Mattia Caldara e Andrea Conti

PAROLE DA CAPITANO - Sui giovani esordienti si è espresso anche il capitano. Alejandro Gomez, che oggi ha portato con sè una fascia dal tema nostalgico, ha affermato: "Sono ragazzi che ascoltano e hanno fatto un'ottima partita". "Che ne sanno i 2000?" recita la fascia, ma loro, infondo, sono '99.

 

Articoli correlati

Commenti