Corriere dello Sport

Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Monchi: «Roma? Il progetto mi piace»

Monchi: «Roma? Il progetto mi piace»
© EPA

L'ormai ex ds del Siviglia conferma di essere vicino al club della Capitale: «Ho altre offerte, ma non così complete»

Sullo stesso argomento

 

lunedì 3 aprile 2017 09:13

ROMA - In attesa della celebrazione ufficiale del matrimonio, Ramón Rodríguez Verdejo "Monchi" risponde pubblicamente al corteggiamento serrato della Roma aprendo in maniera chiara ad un futuro legato al club della Capitale. «Non andrò a nessun altro club della Liga. La Roma è la squadra che mi ha cercato con maggior convinzione, ho anche altre offerte da Francia e Inghilterra ma non così complete. Ho ascoltato la società, ho detto loro come lavoro: è un progetto che mi piace»

«DANI ALVES COLPO PERFETTO» - «Il mio colpo perfetto? Dani Alves: giocatore sconosciuto, che ha avuto il tempo di adattarsi, crescere, di darci titoli, arrivato a 800mila euro e rivenduto a 35 milioni più Fernando Navarro - Ha continuato a "El Larguero" l'ormai ex ds del Siviglia - mentre l'operazione di mercato che più mi è costata, anche in termini di sensazione di impotenza, è stata la partenza di Kevin Gameiro verso il Psg. Fu un affare che mi lasciò tanta frustrazione. I colpi mancati? De Jong era già a Siviglia a conoscere la città ma mentre arrivavo per farlo firmare disse che andava all'Amburgo. Van Persie, ero a Rotterdam per metterlo sotto contratto ma alla fine lo chiamò l'Arsenal e lo prese. E Marcelo...Il Real Madrid passò e se lo prese». 

Articoli correlati

Commenti