Corriere dello Sport

Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Ferrero: «Schick? Se va alla Juve si frega da solo»

Ferrero: «Schick? Se va alla Juve si frega da solo»
© Getty Images

Il presidente della Sampdoria: «Lì non giocherebbe subito, qui diventerebbe un mostro»

Sullo stesso argomento

 

lunedì 1 maggio 2017 13:58

TORINO - Tecnica, freddezza e gol. Le qualità di Patrik Schick sono indiscutibili. L’attaccante della Sampdoria è una delle sorprese più belle di questa stagione di Serie A. Lo sa bene anche il proprietario del club blucerchiato, Massimo Ferrero. «Ogni domenica migliora – dice in un’intervista al Secolo XIX -. È infinito e paraculo al punto giusto. Ne nascono ogni 50 anni così».

Il ragazzo è sempre seguito dalla Juventus e ha una clausola da 25 milioni di euro. «Vorremmo alzarla o toglierla. Parlo di continuo con il suo agente. Ogni giorno sei a rischio di top club che la paga e saluti. Juve? Se va, si frega da solo. Lì non giocherebbe subito mentre se sta un altro anno qui diventa un mostro. È quello che gli spieghiamo ogni giorno».

SCHICK, ALTRO GOL CONTRO IL TORINO

 

Articoli correlati

Commenti