Corriere dello Sport

Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Calciomercato: Bari su Pippo Inzaghi. il Venezia pensa a Gattuso

Calciomercato: Bari su Pippo Inzaghi. il Venezia pensa a Gattuso

Serie B: i pugliesi tentano l'ex centravanti del Milan, artefice della promozione dei veneti che potrebbero sotituirlo col suo vecchio compagno ora al Pisa

Sullo stesso argomento

 

mercoledì 3 maggio 2017 19:40

ROMA - «Pippo Inzaghi e il suo staff hanno fatto un lavoro fantastico. Speriamo non ce lo rubino, anche se ha un contratto con noi». Così Giorgio Perinetti aveva commentato ai microfoni di Mediaset il ‘double’ del Venezia subito dopo la conquista della Coppa Italia di Lega Pro (battuto in finale il Matera) seguita al trionfo in campionato che ha spalancato le porte della B ai lagunari. Parole profetiche quelle del direttore sportivo dei lagunari, perché su ‘Superpippo’ - ripartito con coraggio dalla Lega Pro dopo l’esperienza agrodolce sulla panchina del Milan – è piombato il Bari. Per i pugliesi infatti, attualmente guidati da Stefano Colantuono, i playoff sono ormai quasi un miraggio e la dirigenza avrebbe individuato nell’ex bomber azzurro l’uomo giusto per tentare quella scalata alla Serie A sempre fallita nelle ultime stagioni. Una piazza prestigiosa e ambiziosa dunque, e un’offerta che il più grande dei fratelli Inzaghi starebbe valutando attentamente ma che - in caso di fumata bianca - lascerebbe nel Venezia neopromosso un vuoto difficile da colmare. Il club di Tacopina però, tornato in B a distanza di 12 anni, non ha alcuna intenzione di recitare un ruolo da comprimario tra i cadetti e avrebbe già individuato un sostituto considerato all’altezza.

E si tratta – guarda caso – di un altro ex Milan come ‘Superpippo’ e di un altro campione del mondo: Gennaro Gattuso. ‘Ringhio’ infatti dovrebbe lasciare il Pisa che nella stagione passata aveva portato in B, prima di vivere un campionato di sofferenza e condizionato dai problemi societari che avevano portato il club a un passo dal fallimento (sventato solo con un cambio di proprietà in corsa). E se i toscani sono ora a un passo dalla retrocessione, Gattuso potrebbe invece ‘mantenere la categoria’ e ritrovarsi così a sfidare il suo vecchio compagno nel prossimo campionato dopo averne ereditato la panchina.

VENEZIA, TACOPINA E INZAGHI PORTATI IN TRIONFO (VIDEO)

 

Articoli correlati

Commenti