Kessie-Milan, problema alle visite mediche

In mattinata gli esami alla "Madonnina": all'Atalanta 28 milioni di euro

© LaPresse

MILANO - Secondo colpo in pochi giorni per il nuovo Milan. Dopo l’arrivo del difensore Musacchio dal Villarreal, è praticamente fatta per l’acquisto di Kessie dall’Atalanta. In mattinata sono state eseguite le visite mediche per il 20enne centrocampista ivoriano (alla “Madonnina” di Milano). L’affare sarà definito con la società di Percassi sulla base di 28 milioni di euro e potrebbe essere chiuso con la formula del prestito biennale con obbligo di riscatto.

Il Milan ha battuto la concorrenza della Roma, che sembrava a un passo dalla conclusione dell’affare, e ha regalato a Montella il primo grande rinforzo a centrocampo in vista della prossima stagione, che vedrà il club della nuova proprietà cinese tornare anche in Europa League

UPDATE: PROBLEMI ALLA VISITA - Si è verificato un imprevisto nel corso delle visite mediche a cui in mattinata il Milan ha fatto sottoporre Franck Kessie per completare il suo trasferimento in rossonero dall'Atalanta. Durante i controlli sul centrocampista ivoriano classe 1996 è stato infatti rilevato un problema fisico non meglio precisato. Secondo quanto filtra non sarebbe preoccupante, ma si è deciso comunque di procedere con ulteriori approfondimenti medici.

Tutti i numeri di Kessie

Milan, l'arrivo di Kessie alla clinica La Madonnina
Guarda il video
Milan, l'arrivo di Kessie alla clinica La Madonnina

Commenti