Calciomercato, Inter no a Mourinho: rinnovo per Perisic

Proposta con un forte aumento dell’ingaggio. E’ anche un segnale al Manchester United: Ivan vale 50 milioni
Calciomercato, Inter no a Mourinho: rinnovo per Perisic© LaPresse
1 min
Andrea Ramazzotti
TagsCalciomercato

MILANO - L’ Inter ha dato un doppio... scacco matto a José Mourinho e al Manchester United. Visto che le offerte arrivate dall’Inghilterra erano molto distanti dalla valutazione che il club nerazzurro dà a Perisic (almeno 50 milioni), il ds Ausilio non solo ha risposto no alle avance dello Special One, ma nell’incontro avuto venerdì con l’agente di Ivan, Fali Ramadani, ha proposto al croato un rinnovo del contratto con tanto di aumento (corposo) dell’ingaggio. Non si tratta di una mossa per blindare definitivamente l’ex Wolfsburg perché lo United potrebbe provare, magari a breve, un nuovo rilancio, ma di certo il segnale dell’Inter è di quelli forti. I dirigenti di corso Vittorio Emanuele sanno che Perisic è già d’accordo con i Red Devils e che oltre Manica gli garantirebbero un salario da 5 milioni di euro a stagione. Per questo si sono mossi con tempismo e hanno fatto capire al giocatore che, in caso non arrivasse un’offerta soddisfacente per entrambe le parti, sono pronti a ritoccare verso l’alto lo stipendio. Sia per riconoscergli un premio dopo l’ultima stagione sicuramente importante (11 reti in Serie A) sia per togliergli dalla mente la proposta arrivata da Manchester.

Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti