Calciomercato Milan, il 2018 con Jankto

Sul centrocampista dell'Udinese il Chelsea di Conte e l'Arsenal di Wenger. Ma il Milan tornerà alla carica a gennaio
Calciomercato Milan, il 2018 con Jankto© LaPresse
TagsCalciomercato MilanJankto

MILANO - Jankto? No, grazie. Non hanno più dubbi i tifosi dell’Udinese a proposito del potente centrocampista della Repubblica Ceca con il quale, dopo appena un anno e mezzo, si è ossidato il rapporto di stima e di affetto. Jakub Jankto, infatti, anche lunedì sera, dopo aver segnato a Crotone due dei 3 gol con i quali l’Udinese ha battuto la squadra di Nicola, ha confermato, commentando le numerose voci di mercato che lo riguardano, che «devo restare concentrato solo sull’Udinese, siamo solo a dicembre. Il mio futuro in Premier? Ho sempre detto che non voglio restare in Italia per tutta la carriera».

MILAN - In effetti, oltre al Chelsea di Conte, c’è anche l’Arsenal di Arsene Wenger seriamente intenzionato a ingaggiare Jankto riconoscendo al club friulano un indennizzo 25 milioni di euro. Ma già nel mercato estivo si era affacciato anche su questa trattativa il Milan che cercava un vice-Kessie dopo la partenza di Kucka e l’ingaggio dell’ex-Atalanta. Jankto, quindi, pensa già al suo futuro lontano dall’Udinese che, comunque, avrà modo di consolarsi con una plusvalenza eccellente. Pagato 8 milioni di euro allo Slavia Praga, dopo appena poco più di un anno il suo valore è praticamente triplicato. Fra l’altro, come detto, la sua cessione non scatenerebbe alcuna protesta fra i tifosi dell’Udinese che non hanno gradito il gesto di sfida di Jankto contro il Perugia. Anche il ceco ha contribuito con un gol alla goleada (8-3) di Coppa Italia. Dopo la sua rete personale (l’ottava che ha chiuso i conti) ha sfidato la tribuna centrale con uno sguardo che è stato fin troppo eloquente.

LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO SUL CORRIERE DELLO SPORT-STADIO IN EDICOLA

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti