Corriere dello Sport

Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Cristiano Ronaldo: «A 17 anni potevo andare alla Juventus»

Cristiano Ronaldo: «A 17 anni potevo andare alla Juventus»
© REUTERS

La stella del Real Madrid: «Mi cercarono in molti quando ero giovane ma alla fine scelti lo United perché la Premier League mi affascinava più della serie A»

Sullo stesso argomento

 

giovedì 28 dicembre 2017 22:03

ROMA - «A 17 anni potevo andare alla Juventus». Parola di Cristiano Ronaldo che durante un'intervista rilasciata a Del Piero in occasione dei Globe Soccer Awards ha ricordato un episodio del suo passato che lo lega al calcio italiano: «Bisogna essere onesti, perché lo sanno tutti. Quando avevo 17 anni, e ho cominciato a giocare per lo Sporting Lisbona, molti club erano interessati a me. Mi ricordo che si parlava anche della Juventus, ed ero felice, perché era un club straordinario. Però si parlava anche del Real Madrid, del Manchester e di molti altri club. Ma il club che mi offriva condizioni migliori era il Manchester United, era il mio sogno perché da quando ero bambino desideravo giocare in Premier League. Mi piaceva molto di più della Serie A».

Articoli correlati

Commenti