Calciomercato Milan, Gattuso vuole Belotti: il prezzo del Gallo è crollato

Il valore del cartellino è sceso da 100 a 60-70 milioni: c'è anche il nodo Niang 

© LaPresse

MILANO - Rino Gattuso vuole un attaccante da 20-25 gol in campionato per il Milan del futuro. Tutti gli indizi portano ad Andrea Belotti, che era già nell’orbita rossonera la scorsa estate. Ora però la situazione è cambiata. La sua quotazione (c'è la clausola da 100 milioni valida per l'estero) ha subìto un netto ridimensionamento. Di quanto? In casa rossonera sono convinti che Cairo non possa pretendere più di 60-70 milioni e che sarà pure costretto ad accettare qualche contropartita tecnica, visto che il rapporto tra il Gallo e l’ambiente granata non è più quello di un anno fa. Tradotto: non ci saranno eccessive reazioni in caso di cessione. In aggiunta, il club rossonero deve ancora incassare 15 milioni dal Torino per il riscatto obbligatorio di Niang. Tocca a Fassone e Mirabelli sistemare gli altri tasselli. 

Commenti