Napoli, l’ombra di Parigi: Allan in panchina col Sassuolo
© FOTO MOSCA
Calciomercato
0

Napoli, l’ombra di Parigi: Allan in panchina col Sassuolo

Il Psg ha individuato nel brasiliano il rinforzo ideale. Pronta la maxi operazione per Barella

NAPOLI - È una questione di gambe, è una questione di testa: è una questione che va affrontata usando il buon senso, leggendo tra le pieghe di questo gennaio rovente, vissuto con la mente tra le nuvole, perché il Brasile sta dall’altra parte però anche Parigi è (ancora) distante, una meta che s’intravede e che s'annusa. Allan non gioca contro il Sassuolo, s’era intuito, e c’è un motivo ufficiale, che ha una sua autenticità nella tesi che Ancelotti espone a scanso di equivoci: «È arrivato con qualche giorno di ritardo, ed era stato autorizzato, e quindi... Ma io non temo di perderlo. La volontà della società è sempre una: restare competitivi. E non mi avventuro neppure in previsioni sulla eventualità che il Psg possa presentare un’offerta irrinunciabile: con i se e con i ma è superfluo misurarsi».

[...]

L'OFFERTA - Il problema di una trattativa che è nata da un’offerta (respinta) di cinquanta milioni di euro è proprio nella proposta, che nel caso diventasse scioccante avrebbe il potere di far vacillare o comunque di far meditare: il Napoli ritiene che ci siano calciatori (e Allan tra questi) incedibili, però gli ottanta milioni lasciati intravedere all’ombra della Torre Eiffel cominciano a diventare una opzione che, sostenuta dall’ufficialità, va tenuta presente.

SOS - Altrimenti Giuntoli non avrebbe telefonato a Marcello Carli, il diesse del Cagliari, per chiedergli di Barella, prospettare un affarone con venti milioni cash a cui aggiungere Rog e Ounas. Il mercato è rimasto stordito, intorno al mediano sardo restano - in prospettiva - l’Inter e anche il Chelsea però il Napoli è in vantaggio e resta in fase di meditazione, avendo ricevuto sollecitazioni dal Siviglia per Rog: se ne parlerà nei prossimi giorni, essendo De Laurentiis rientrato nella notte da Los Angeles. E si potrà farlo più lucidamente, avendo consapevolezza assoluta di quel che potrà (potrebbe) accadere a Parigi ma anche a Cagliari e quindi a Napoli: però Allan stasera comincia dalla panchina. Ci sta....!

Leggi l'articolo completo sul Corriere dello Sport-Stadio in edicola

Ancelotti: "Non temo di perdere Allan"

Vedi tutte le news di Calciomercato

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

Calciomercato in Diretta

In edicola

Prima pagina