Calciomercato Bologna, è fatta per Edera e Lyanco

I due granata arriveranno alla corte di Mihajlovic in prestito secco. Non è ancora tramontata la pista Basta
© LAPRESSE

BOLOGNA - L'avvicendamento Mihajlovic-Inzaghi sulla panchina rossoblù ha già portato dei frutti. Precisamente due, ed hanno un nome e un cognome: Simone Edera e Lyanco. I due giocatori del Torino, infatti, sono da considerarsi virtualmente del Bologna. Mancano solo visite mediche e firme per rendere ufficiale l'affare: prestito secco fino al termine della stagione. Capitolo Basta: il difensore verrebbe molto volentieri a Casteldebole, ma il problema è il contratto. Bigon, vista l'età del giocatore, offre un contratto fino a giugno 2019 con opzione per la stagione successiva. Il serbo, invece, vorrebbe il rinnovo automatico di un anno in caso di salvezza rossoblù.

Commenti