Roma, tenere Zaniolo senza la Champions League è dura

Ieri incontro con il manager del calciatore: l’intesa per il rinnovo c’è, ma è pure l’unico ad avere un mercato top
Roma, tenere Zaniolo senza la Champions League è dura© ANSA
4 min
Guido D'Ubaldo

La Roma prova a resistere al pericolo di dover sacrificare Zaniolo e da ieri è entrata nel vivo della questione. Nel pomeriggio c’è stato a Trigoria l’incontro annunciato tra il procuratore di Zaniolo, Claudio Vigorelli, e il direttore sportivo della Roma. Il tema non era soltanto il prolungamento del contratto del centrocampista rivelazione, ma di sicuro è l’argomento che sta più a cuore alla società giallorossa. Che a breve metterà in atto la ricostruzione della squadra, ma che considera Zaniolo un punto fermo per ripartire. E’ questo quello che ha detto Massara a Vigorelli, prima di affrontare altri temi di mercato e di aggiornarsi con un nuovo appuntamento dopo il 15 per affrontare i dettagli del contratto del giocatore. Intanto Massara ha in programma di volare negli Stati Uniti per incontrare Pallotta subito dopo Pasqua, per fare il punto della situazione, per capire quali sono le reali esigenze economiche del club.

In quella data la posizione in classifica sarà più definita e si saprà quali prospettive avrà la squadra nella prossima stagione. Perché è evidente che la mancata partecipazione alla Champions può condizionare le strategie di mercato. Restare fuori dall’Europa che conta comporterà la necessità di fare sessanta/settanta milioni di plusvalenze con le cessioni entro il 30 giugno. Un impegno gravoso e anche se l’obiettivo della Roma è quello di confermare Zaniolo, con il sacrificio di altri giocatori, non si possono escludere altri scenari. A oggi i maggiori indiziati a partire sono Ünder e Manolas, ma non hanno in questo momento una situazione di mercato “calda” come quella di Zaniolo. [...]

ROMA, LE PAROLE DI ZANIOLO

IN FILA PER NICOLÒ - Ecco che inevitabilmente il giocatore che ha più mercato è Zaniolo. Manchester City, Real Madrid e più defilata la Juve hanno fatto sapere di essere pronte a offrire cinquanta milioni se la Roma dovesse ritrovarsi nella necessità di prendere in considerazione una sua cessione, cosa che attualmente esclude. Tutti i dirigenti giallorossi sono convinti sul rinnovo di contratto. Il centrocampista è arrivato in estate nell’ambito dell’operazione Nainggolan ed è stato pagato 4 milioni e mezzo di euro, più 1,2 milioni di commissione e il 15% della futura cessione lasciato all’Inter. L’eventuale cessione di Zaniolo frutterebbe più di quarantacinque milioni di plusvalenza, ma la sua quotazione potrebbe ancora salire. [...]

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti