La Juve s'iscrive alla maxi-asta per Ndombélé
© AFPS
Calciomercato
0

La Juve s'iscrive alla maxi-asta per Ndombélé

Il Lione lo valuta 100 milioni. La concorrenza è eccezionale: Psg, Real Madrid, United e City. Interessa Joao Felix

1 di 3 Successiva

TORINO - La Juventus sta lavorando forte per arrivare a Tanguy Ndombélé, il centrocampista francese del Lione che piace a mezza Europa. Vista la volontà del Manchester United di non far partire Paul Pogba, pur tenendo aperto un canale con l’agente del Polpo, Mino Raiola, il ds bianconero Fabio Paratici sta concentrando le sue attenzioni sul ventiduenne di Longjumeau, finito al centro di una grande asta internazionale che fa felice il presidente Aulas. Anche l’Inter aveva chiesto informazioni su Ndombélé, ma ha capito di non poter competere né con la Juve né con le altre formazioni che cercano il numero 28 del Lione. I transalpini sperano di ottenere dalla sua partenza 90-100 milioni, anche se il prezzo realisticamente sarà più basso.

In Francia sono convinti che il Psg sia pronto a fare un investimento importante su Ndombélé per risistemare la sua mediana svuotata dalla ribellione di Rabiot, ma sulle sue tracce ci sono anche il Real, lo United e il City. Alla Continassa hanno capito che l’obiettivo non è per niente facile da raggiungere, ma ci lavoreranno tenendo come alternative di primo livello sia Kroos sia Rakitic, entrambi però più in là con gli anni. Avendo già preso un top come Ramsey e potendo contare su Pjanic, Matuidi, Emre Can, un Bentancur in crescita più Khedira, alla Juve la parola d’ordine è lavorare con calma sul centrocampo.

Allegri su Cr7: "E' dispiaciuto..come tutti"

1 di 3 Successiva
Tutte le notizie di Calciomercato

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

Calciomercato in Diretta

In edicola

Prima pagina