«De Gea rifiuta il rinnovo con il Manchester United. Psg pronto a pagarlo 70 milioni»
© AP
Calciomercato
0

«De Gea rifiuta il rinnovo con il Manchester United. Psg pronto a pagarlo 70 milioni»

Il portiere spagnolo, stando a quanto riportato dal Sun, vorrebbe cambiare aria dopo otto anni ai Red Devils. Su di lui c'è l'interesse del club di Al-Khelaïfi, che gli garantirebbe uno stipendo settimanale di circa 500mila euro

MANCHESTER - David de Gea ha rifiutato la proposta di rinnovo del Manchester United. A dare la notizia stamane è il tabloid inglese Sun, secondo cui l'estremo difensore spagnolo avrebbe deciso di cambiare aria dopo otto stagioni con i Red Devils. Il classe '90 è passato dall'Atletico Madrid al Manchester United nell'estate del 2011 per una cifra intorno ai 21 milioni di euro. Con i Red Devils è cresciuto molto, aggiudicandosi per quattro stagioni il titolo di calciatore dell'anno del club. Lo United, intanto, non è riuscito a qualificarsi per la prossima edizione della Champions League. Un motivo in più che spingerebbe de Gea ad allontanarsi dall'Old Trafford. È stato un anno un po' altalenante, sia per l'intera squadra che per l'estremo difensore, che in alcune circostanze è sembrato meno sicuro del solito. De Gea ha un contratto con il club fino alla prossima estate e, viste le volontà del calciatore, la società non vorrebbe perderlo a parametro zero, per questo, stando sempre a quanto scritto dal Sun, sarebbe pronta ad ascoltare le offerte di altri club.

PSG ALL'ASSALTO - In testa ci sarebbe il Psg, che avrebbe pensato all'ex Atletico Madrid per provare l'assalto alla Champions League. Il club di Al-Khelaïfi sarebbe disposto a versare 70 milioni di euro nelle casse dei Red Devils, garantendo uno stipendio all'estremo difensore spagnolo di poco inferiore a 500mila euro a settimana. De Gea ha già fatto la sua scelta, ora spetta ai vertici della società inglese trovare un accordo sulla valutazione del calciatore. 

Manchester United pronto a pagare la clausola di Joao Felix

Tutte le notizie di Calciomercato

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

Calciomercato in Diretta

In edicola

Prima pagina