Juve, ecco la strategia per arrivare a Pogba o Milinkovic-Savic
Calciomercato
0

Juve, ecco la strategia per arrivare a Pogba o Milinkovic-Savic

Il club bianconero prepara un rinforzo di primissimo livello a centrocampo: arriverà uno tra il laziale e il francese. Vi sveliamo come

Sono otto anni che la Juve, ormai, risponde a tutti. Con dovizia di particolari. E diventa ancora più bello, più affascinante, prepararsi alla nona risposta di fila all’insegna della rivoluzione tecnica: Maurizio Sarri è, sarà, l’inversione a u in contromano sull’autostrada. Tra giugno e agosto vince chiunque, a parole. Tra novembre e gennaio in tanti sono fuori dai giochi e accumulano ritardi che neanche nella cronoscalata più complicata della storia del ciclismo. Ecco perché il nuovo allenatore è una spinta ulteriore per fare nuovamente il vuoto. Sapendo che l’Inter di Conte sarà forte e che il Napoli secondo Ancelotti metterà argomenti sul tavolo. Il mercato bianconero sarà miratissimo, mai come in questo caso.

JUVE, LE IDEE PER LA DIFESA

La Juve parte dal presupposto che rispettare gli equilibri di Sarri significa avere due terzini adeguati per il 4-3-3. Nulla contro Cancelo (braccatissimo dal Manchester City) e Alex Sandro, ma un nuovo allenatore ragiona in funzione di un’alba completamente nuova. Il nome di Hysaj è il garante dei movimenti iniziali: spinge quando deve, ma soprattutto si applica nel contenimento. La Juve andrà dal Napoli per aprire una trattativa, il resto lo verificheremo, intanto Hysaj ha risposto picche al corteggiamento costante dell’Atletico Madrid. A sinistra l’evoluzione di Emerson Palmieri è stata impressionante, soprattutto nella seconda parte della stagione quando Sarri gli ha fatto scavalcare qualsiasi gerarchia sulla corsia mancina a discapito di Marcos Alonso. Ora, come già spiegato, Emerson non può essere un indennizzo nella vicenda Sarri, abbiamo sempre parlato di “indennizzi mascherati”. Emerson è un profilo che piace moltissimo, anche se il Chelsea ha il mercato bloccato la Juve conta di arrivare a una soluzione per regalare a Sarri uno specialista di fascia graditissimo. Confermato, intanto, l’arrivo di Demiral, al Sassuolo andrà Traorè dopo i recentissimi accordi tra Paratici e l’Empoli.

JUVE, LA STRATEGIA PER POGBA E MILINKOVIC-SAVIC

Il sacrificio di Cancelo o Alex Sandro è una condizione fondamentale per realizzare il colpaccio a centrocampo. Milinkovic-Savic e Pogba in rigoroso ordine alfabetico, partendo dal presupposto che entrambi sarebbero felici di svoltare. Il serbo della Lazio ha un borsino diverso rispetto alla scorsa estate: certo, bisogna trattare con Lotito, ma lo stesso presidente della Lazio non tirerà troppo la corda se le motivazioni di Sergej non fossero quelle giuste. Il Polpo ama la Juve, si è pentito di averla lasciata, a Manchester non vive bene calcisticamente parlando, a Torino ci è già tornato nei momenti di relax. La valutazione è alta, normale che sia così, anche perché lo United ha speso un botto per riportarlo dopo averlo perso a parametro zero. Pogba è l’incubo notturno e diurno di Zidane a Madrid, già per Zizou sarebbe un incubo se Florentino non glielo regalasse. E presto capiremo se lo United accetterà un’eventuale contropartita tecnica, condizione fondamentale almeno nel caso della Juve. 

Leggi l'articolo completo sull'edizione del Corriere dello Sport-Stadio oggi in edicola

Tutte le notizie di Calciomercato

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

Calciomercato in Diretta

In edicola

Prima pagina