Inter, tutti gli indizi dicono Lukaku

Ieri sera il ds Ausilio ha incontrato il procuratore del belga. L'attaccante del Manchester United ha già un’intesa di massima con il club nerazzurro: resta il nodo del prezzo
Romelu Lukaku© ANSA
3 min
Andrea Ramazzotti
TagsInter

MILANO - Nell’era dei social anche un indizio su Instagram può essere un particolare da non sottovalutare. Iniziamo da un dato di fatto: ieri è stato comunicato il calendario della Premier League 2019-20, con un mese e mezzo di vantaggio rispetto alla Serie A e ad altre leghe europee (il primato mondiale nella vendita dei diritti tv si costruisce anche così…) e il Manchester United attraverso il proprio account Instagram ha provveduto a pubblicare per i propri tifosi tutte le date delle gare casalinghe e in trasferta. Per accompagnare le 9 pagine nelle quali gli incontri sono divisi mese per mese ci sono le foto di sei giocatori individuati come più rappresentativi: Lindelof, McTominay, Dalot, De Gea, Pogba e Rashford. Niente Lukaku… Solo un caso? Neppure per sogno. [...] Lo United ufficialmente non ha messo Lukaku in vendita, soprattutto per non deprezzarlo, ma in realtà il club di Manchester ha capito che difficilmente resterà anche nel 2019-20.

Inter, da Lukaku a Sanchez: ecco la lista di Conte
Guarda la gallery
Inter, da Lukaku a Sanchez: ecco la lista di Conte

Inter in agguato

Ieri sera il ds Ausilio ha incontrato il suo agente, Federico Pastorello. Lukaku martedì sera dopo la gara con il Belgio ha parlato del suo futuro pesando le parole, ma ha indirizzato un messaggio inequivocabile a Conte («Il miglior tecnico del mondo») che già lo voleva al Chelsea e che sarebbe felicissimo di accoglierlo all’Inter. Il legame tra i due è forte e non a caso grazie a questo rapporto Romelu ha già raggiunto un accordo di massima per il trasferimento in nerazzurro ritoccando al ribasso l’attuale ingaggio (depotenziato del 25% senza la qualificazione alla Champions), ma fortissimo è pure il vincolo (almeno contrattuale) tra il centravanti e lo United che al momento prende in considerazione solo offerte da 70 milioni di sterline. Una vera e propria enormità che le casse dell’Inter in questo momento non si possono permettere. La strada diventerebbe percorribile se fosse individuata una contropartita tecnica. [...]

Leggi l'articolo completo sull'edizione digitale del Corriere dello Sport-Stadio

Inter, Dzeko con Lukaku o Dybala
Guarda il video
Inter, Dzeko con Lukaku o Dybala


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti