Mourinho:
© EPA
Calciomercato
0

Mourinho: "Io sostituto di Benitez al Newcastle? Voglio lottare per vincere"

Il tecnico portoghese smentisce le voci secondo cui potrebbe prendere il posto dell'ex allenatore del Napoli sulla panchina della squadra inglese: "Arrivare settimo, ottavo o nono non fa per me"

ROMA - Dopo l'ufficialità dell'addio di Rafa Benitez al Newcastle, sono diversi i nomi che sono stati fatti per sostituirlo. Uno su tutti, sicuramente il più altisonante, è quello di Josè Mourinho. Il portoghese non allena da dicembre, quando si è chiusa la sua esperienza con il Manchester United ed è alla ricerca di una nuova sfida dove poter contiuare a vincere. "Se qualcuno mi offre un meraviglioso contratto decennale e l'obiettivo della squadra è finire nella prima metà della classifica, settimo, ottavo o nono, va benissimo, ma non fa per me, è la mia natura, il mio prossimo obiettivo è lottare per vincere", ha detto lo Special One registrando un video per The Coaches. Una dichiarazione che, dunque, allontana ogni voce su un suo possibile incarico al Newcastle. La squadra inglese, che quest'anno ha chiuso al 13° posto, sembra dunque non essere il progetto giusto per il futuro dell'ex tecnico dell'Inter. "Sono molto testardo - continua Josè Mourinho - , devo giocare per vincere, se non vinco è un problema. Ho bisogno di un progetto in cui la sensazione sia quella di giocare per vincere". 

Mourinho: "L'Inter? Champions fra due anni"

Tutte le notizie di Calciomercato

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...

Calciomercato in Diretta

In edicola

Prima pagina