Palermo, Ferrero:
© ANSA
Calciomercato
0

Palermo, Ferrero: "Voglio rilevare il titolo sportivo dei rosanero"

Il patron della Sampdoria: "Sto pensando anche a creare una squadra femminile e a portarla lontano"

PALERMO- ll presidente della Sampdoria Massimo Ferrero è arrivato a Palermo. Il produttore cinematografico, interessato al bando per rilevare il titolo sportivo della società rosanero, è atterrato all'aeroporto Falcone-Borsellino di Palermo su un volo Alitalia alle 13,15. Ferrero si è intrattenuto con alcuni passeggeri in volo parlando del Palermo e dichiarando di essere in città "per i rosanero". Ferrero si è soffermato sulle ragioni di una passione per il Palermo che sarebbe scaturita dai colori sociali. "Abbiamo i colori più belli del mondo, i colori ra fimmina" avrebbe detto in dialetto siciliano. Tali dichiarazioni, trapelate sul web, hanno fatto arrabbiare i tifosi della Sampdoria, e Ferrero ha dovuto precisare: "Non ho mai detto quello che erroneamente è stato riportato. Ad alcuni viaggiatori del Roma-Palermo ho solo detto che la Samp ha i colori più belli del mondo e il Palermo ha i colori delle femmine e delle rose".

Il patron blucerchiato ha poi pranzato a Villa Zito con Gianfranco e Guglielmo Miccichè. "Sono qui per presentare Pamela Conti perche' voglio creare il calcio femminile di alto livello in citta'. Ho avuto la fortuna di prendere lei, grazie all'aiuto del dottor Miccichè, cercheremo di prendere una squadra femminile e di portarla lontano". "Essendo palermitana e' normale volere il bene del Palermo, sia maschile che femminile - ha detto Pamela Conti - Ho avuto questa possibilita' da parte del presidente per portare il Palermo in alto. Ringrazio Ferrero, dobbiamo fare qualcosa di importante, magari una amichevole Palermo-Atletico Madrid".

Palermo, Ferrero interessato agli sviluppi del caso

Tutte le notizie di Calciomercato

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...

Calciomercato in Diretta

In edicola

Prima pagina