Lecce, Lapadula: "Vengo da due stagioni difficili, questo l'ambiente adatto"

L'attaccante: "Quando ho sentito la parola Lecce non ho esitato un attimo venire. Spero di essere il giocatore delle ultime 4-5 partite con il Genoa"
Lecce, Lapadula: "Vengo da due stagioni difficili, questo l'ambiente adatto"© ANSA
TagsLeccelapadulaliverani

LECCE - Attesissimo dai tifosi salentini, il nuovo attaccante del Lecce Gianluca Lapadula si è oggi presentato alla stampa: "Appena ho sentito la parola Lecce non ho esitato un solo istante. L'entusiasmo che si respira in questa città è coinvolgente. Negli ultimi due anni ho lottato per la salvezza, questo mi è servito molto per fare esperienza". Accompagnato dal ds Mauro Meluso, per il quale "Lapadula ha rappresentato una primissima scelta, fortemente voluto dalla società", il calciatore ha ripercorso a grandi linee la propria carriera. 

Dal sogno alla realtà: il Lecce celebra il ritorno in A
Guarda la gallery
Dal sogno alla realtà: il Lecce celebra il ritorno in A

"Dopo l'annata di Pescara ho avuto dei problemi fisici che hanno condizionato il mio rendimento. Anche al Genoa ho accusato vari acciacchi, stavo bene solo nel periodo del Milan. Spero di poter essere il calciatore che ha chiuso al Genoa con le ultime 4-5 partite disputate, nelle quali ho potuto dare il massimo. Adesso fisicamente sto bene", ha sottolineato. "Le aspettative con il Lecce? Avevo bisogno di un ambiente come questo, perché arrivo da due stagioni difficili" ha concluso speranzoso. 

Lecce in Serie A: si fa festa con Giuliano Sangiorgi
Guarda il video
Lecce in Serie A: si fa festa con Giuliano Sangiorgi

Mister Calcio Cup europei

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti