Badelj-Fiorentina: ai dettagli il ritorno del croato in viola
© LAPRESSE
Calciomercato
0

Badelj-Fiorentina: ai dettagli il ritorno del croato in viola

C'è ottimismo: il centrocampista della Lazio ritroverà Montella in prestito con diritto di riscatto fissato a 5 milioni. Pradè continua a monitorare Berge, Demme e Rongier

FIRENZE - Sono ore decisive per il ritorno alla Fiorentina di Milan Badelj. Mancano ancora da definire alcuni dettagli tra il club viola e la Lazio ma sta filtrando ottimismo. L'accordo dovrebbe prevedere il prestito del trentenne centrocampista con diritto di riscatto fissato ad una cifra intorno ai 5-5,5 milioni. Appena l'operazione sarà completata e ufficializzata Badelj lascerà il ritiro della squadra biancoceleste per raggiungere Firenze già a inizio settimana per le visite mediche e mettersi a disposizione di Vincenzo Montella, con il quale ha già lavorato nel 2014 quando arrivò dall'Amburgo. Il nazionale croato ha lasciato la Fiorentina un anno fa in scadenza di contratto per iniziare una nuova avventura con la maglia della Lazio, ma nello scorso campionato ha avuto ben poco spazio (26 presenze, spesso subentrando, e un solo gol), così non è rimasto insensibile al richiamo della squadra viola di cui è stato anche capitano nella stagione della scomparsa di Davide Astori. Il ritorno di Badelj però non esaurirebbe però la ricerca da parte della Fiorentina di altri innesti a centrocampo, di qui i radar sempre accesi sul giovane mediano norvegese Sander Berge (Genk), su Diego Demme del Lipsia e su Valentin Rongier del Nantes. Oltre alla campagna-acquisti, il club viola è impegnato anche sul lavoro di sfoltimento della rosa e dopo aver ufficializzato ieri il prestito del difensore Hancko allo Sparta Praga ha ormai definito anche la cessione di Saponara al Genoa con la formula del prestito con diritto di riscatto: manca soltanto l'ufficialità. Nel frattempo la squadra, dopo l'amichevole vinta ieri sera a Livorno per 1-0 contro la formazione locale, usufruirà di due giorni di riposo: la ripresa degli allenamenti è prevista per martedì a Firenze al centro sportivo. 

Boateng: "Contento di essere a Firenze"

Tutte le notizie di Calciomercato

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...

Calciomercato in Diretta

In edicola

Prima pagina