Juve, Mandzukic tentazione del Barcellona: la trattativa

I blaugrana cercano una punta esperta e pesante, l'identikit del croato che è considerato un esubero nella rosa di Sarri
Juve, Mandzukic tentazione del Barcellona: la trattativa© Juventus FC via Getty Images
Andrea De Pauli
TagsCalciomercatoJuventusBarcellona

BARCELLONA - Lunedì scorso, nella sede del Barça, Fabio Paratici e i dirigenti blaugrana che l’hanno ricevuto hanno toccato mille argomenti, dal possibile scambio tra Rugani e il terzino sinistro classe 2000, Juan Miranda, per proseguire con quello tra Emre Can e Rakitic, e Mario Mandzukic, a cui i bianconeri stanno cercando una destinazione. Le parti torneranno a incontrarsi a breve, ma proprio il nome del croato pare aver acceso l’interesse del ds Abidal e dei collaboratori, che dopo aver rispedito al mittente Kevin Prince Boateng, poi passato dal Sassuolo alla Fiorentina, stanno cercando con una certa urgenza un attaccante esperto, dal fisico possente, che possa far rifi atare Luis Suarez di tanto in tanto e, in caso di necessità, anche affiancare il centravanti uruguaiano.

Troppa Juve, servono le cessioni: tutti i nomi in esubero
Guarda la gallery
Troppa Juve, servono le cessioni: tutti i nomi in esubero

Mandzukic, la Juve e il Barça: interessi comuni

Nel particolare caso di Super Mario gli interessi tra i due club paiono coincidere al 100%. L’ex Bayern Monaco e Atletico Madrid, infatti, partito il grande estimatore Max Allegri, non sembra così funzionale al nuovo progetto Sarri. Situazione che rende ancora più pesante il contratto da 5 milioni a stagione che lo lega ai campioni d’Italia fino al 30 giugno del 2021. Cifre perfettamente compatibili con quelle che suole destinare ai suoi giocatori il Barça.

Mandzukic in azione con la maglia della Juventus

Leggi l'articolo completo sull'edizione digitale del Corriere dello Sport-Stadio

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti