Commisso:
© LAPRESSE
Calciomercato
0

Commisso: "De Paul alla Fiorentina? Lo vedrei bene"

Il presidente viola: "Mancano pochi giorni alla fine del mercato, vediamo cosa succederà. C'è entusiasmo, abbiamo superato i 25mila abbonamenti. Vlahovic? L'ho visto la prima volta a Chicago, mi ha impressionato"

FIRENZE  - "De Paul? Da quel che mi dicono sì, lo vedrei bene in viola". Così Rocco Commisso, presidente e proprietario della Fiorentina, ha risposto ad una domanda sul centrocampista di proprietà dell'Udinese, su cui da tempo si sono posati gli occhi di tanti club. Commisso, questo pomeriggio, ha seguito parte della seduta di allenamento al centro sportivo 'Davide Astori. "Joe Barone sta tornando da Milano - ha aggiunto il patron viola - le spese sul mercato devono essere giuste, so che stanno lavorando e che il mercato si chiuderà tra pochi giorni, vedremo quello che succederà. Sarebbe bene avere giocatori-bandiera perchè adesso c'è il problema dei contratti che vanno solo in alto. Il morale è buono - ha proseguito - forse dopo qualche mese si pensava che tutto finisse in termini di entusiasmo. Basta vedere gli abbonamenti: Abbiamo superato le 25mila tessere, e la maggior parte sono state sottoscritte prima degli arrivi di Ribery e Boateng". "Vlahovic? L'ho visto la prima volta Chicago e mi ha impressionato. E' un bravissimo giocatore, è forte e a me piacciono i duri. Da piccolo ero juventino: Boniperti, Charles e Sivori erano i miei eroi ha concluso Commisso. (Ha collaborato Italpress)

La Fiorentina punta Tonelli e De Paul

Gioca gratis con Mister Calcio Cup - 11 in campo, il fantasy game di calcio del Corriere dello Sport-Stadio. Fai la tua formazione e vinci i fantastici premi in palio. Iscriviti ora! Gioca!
Tutte le notizie di Calciomercato

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...

Calciomercato in Diretta

In edicola

Prima pagina