Milan, Bonaventura aspetta la svolta sul rinnovo

Due incontri con la società avevano fatto ben sperare. E intanto Roma e Fiorentina sono alla finestra
© LAPRESSE

MILANO - Giacomo Bonaventura è discretamente imbronciato per un motivo molto chiaro. Questo: due incontri con il Milan avevano portato alla determinazione di valutare il rinnovo del contratto in scadenza dopo un buon minutaggio. Bonaventura ha fatto bene da quando è rientrato, un gol al Napoli e prestazioni oltre la sufficienza, sia da esterno offensivo che da mezzala. I segnali che il Milan gli chiedeva e che Jack ha dato senza soluzione di continuità. Motivi sufficienti per arrivare a una svolta che, dal punto di vista di Bonaventura, sarebbe meritata. E che gli consentirebbe di cancellare qualsiasi ansia per il futuro, visto che lui al Milan ci resterebbe volentieri.

Napoli, riscatto rinviato: 1-1 contro il Milan. E San Siro applaude Ancelotti
Guarda la gallery
Napoli, riscatto rinviato: 1-1 contro il Milan. E San Siro applaude Ancelotti

Due sondaggi

E’ chiaro che ci sarà tempo per tornare sull’argomento, ma quando mancano pochi mesi alla scadenza (e da febbraio potresti impegnarti con chiunque) è normale che ci siano club alla finestra, a parametro zero (più che a gennaio) sarebbe una soluzione gradita. Negli ultimi giorni i sondaggi sono arrivati sia dalla Fiorentina che dalla Roma, una manifestazione di interesse che dovrà essere approfondita. Ripetiamo: sembra più un discorso per l’estate che per la prossima, imminente, sessione invernale, ma la situazione va monitorata con attenzione.

Leggi l'articolo completo nell'edizione odierna del Corriere dello Sport-Stadio

Bonaventura: "Abbiamo fatto una grande prestazione"
Guarda il video
Bonaventura: "Abbiamo fatto una grande prestazione"

Commenti