Calciomercato
0

Roma, non solo Götze: ecco gli obiettivi di Petrachi

Mentre Smalling si allontana dalla capitale (spunta l'Arsenal), il club insegue il trequartista del Dortmund e pensa anche a due centrocampisti di valore

Roma, non solo Götze: ecco gli obiettivi di Petrachi

Cercansi occasioni: a.a.a. Ma sarebbe meglio parlare di zero, zero, zero. Sono i giocatori svincolati che possono fare al caso della Roma (e di tante altre squadre europee) nell’anno della tremenda crisi finanziaria mondiale determinata dal virus. Il trio di profili che Petrachi sta monitorando è composto da due centrocampisti, il milanista Bonaventura e l’ucraino Kovalenko, più il tedesco Mario Götze, in uscita dal Borussia Dortmund, per il quale è sempre più probabile l’addio a fine stagione. Götze non è un calciatore qualsiasi. Götze sta alla Germania come Iniesta sta alla Spagna, avendo deciso una finale mondiale nei supplementari. Il suo gol contro l’Argentina, al Maracanà di Rio de Janeiro, riportò il titolo ai tedeschi dopo 24 anni.

Il problema di Götze

Il problema è che da quel giorno sono passate sei stagioni. E per Götze, trequartista o seconda punta di qualità, sono cominciati i guai. E’ la ragione per cui, dopo averlo acquistato per 37 milioni, il Bayern lo ha rivenduto al Dortmund per 22 nell’estate del 2016. Negli anni Götze ha sviluppato un disturbo del metabolismo energetico che gli crea diverse difficoltà: fatica a bruciare grassi e a recuperare dagli sforzi, con conseguente fragilità muscolari. Adesso le cose vanno meglio. Ma se nella scorsa stagione aveva accumulato 34 presenze tra campionato e coppe, con 7 gol, in quella attuale si è fermato a 19 (3 reti).

Roma, El Shaarawy si avvicina

Nel 2020 poi ha accumulato solo 14 minuti in Bundesliga più 3 in Champions nell’ottavo contro il Psg. E’ evidente che non rientri più nei piani dell’allenatore Favre e del Borussia in genere. La Roma deve dunque riflettere sull’opportunità. Götze, numericamente, potrebbe sostituire Mkhitaryan, qualora fosse impossibile intavolare una trattativa con l’Arsenal. A 28 anni (li compirà a giugno) il Mario di Dortmund rappresenta una scommessa intrigante. Ma le controindicazioni, come abbiamo raccontato, non mancano. E mentre dall’Inghilterra parlano di un nuovo sondaggio con il Liverpool per Shaqiri, Petrachi per l’ala sinistra sembra aver deciso di richiamare alle armi Stephan El Shaarawy che sta cercando di disimpegnarsi dal proprio club cinese, lo Shanghai Shenhua, a costo di rinunciare a circa 25 milioni di euro previsti dal contratto fino al 2022. El Shaarawy ha già avuto contatti con gli ex compagni e con i dirigenti, è pronto a tornare come ha fatto capire nell’intervista di pochi giorni fa ("Roma e la Roma mi mancano, mi sono rimaste nel cuore"). Il resto dovrà essere pattuito tra le società.

Leggi il resto dell'articolo sull'edizione del Corriere dello Sport-Stadio oggi in edicola

Mercato, la Roma ci prova per Gotze

Gioca gratis con Mister Calcio Cup - 11 in campo, il fantasy game di calcio del Corriere dello Sport-Stadio. Fai la tua formazione e vinci i fantastici premi in palio. Iscriviti ora! Gioca!
Tutte le notizie di Calciomercato

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

Calciomercato in Diretta

In edicola

Prima pagina