"Lautaro Martinez, Emerson è la nuova carta del Barcellona"

I blaugrana potrebbero riscattare dal Betis il terzino brasiliano, che piace all'Inter, e utilizzarlo nell'operazione che porta al Toro
"Lautaro Martinez, Emerson è la nuova carta del Barcellona"

Proseguono le strategie del Barcellona per convincere Lautaro Martinez e l'Inter. Fino ad ora le offerte dei blaugrana non hanno soddisfatto le richieste dei nerazzurri, che preferiscono il cash della clausola rescissoria (111 milioni di euro) alle contropartite tecniche. Ma il Barça potrebbe riprovarci: stando a quanto riporta Mundo Deportivo, i blaugrana starebbero pensando alla carta Emerson Royal da giocare. È un terzino destro brasiliano di 21 anni che si è messo in mostra con la maglia del Betis, ma è in comproprietà con il Barcellona, che ora potrebbe riscattarlo e inserirlo nell'operazione Lautaro.

"Barcellona, mezza squadra sul mercato per Lautaro e Neymar”
Guarda la gallery
"Barcellona, mezza squadra sul mercato per Lautaro e Neymar”

Barcellona, Emerson per arrivare a Lautaro Martinez

Dopo Semedo, proposto anche lui ai nerazzurri e sempre in uscita, un altro terzino potrebbe finire sul tavolo. Emerson ha attirato le attenzioni dei grandi club europei, comprese quelle dell'Inter. Nel futuro del 21enne brasiliano c'è la concreta possibilità che possa tornare definitivamente al Barcellona e giocare per i blaugrana. Il problema è che è extracomunitario e la squadra di Setien ha già in rosa Arthur, Vidal, Araujo e vuole prendere Lautaro e Neymar. Dunque, si prospetta l'altra opzione: fare cassa con Emerson o inserirlo in qualche trattativa, per esempio quella che porta al Toro dell'Inter.

Lautaro Martinez sempre più vicino al Barça
Guarda il video
Lautaro Martinez sempre più vicino al Barça

 

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti