Higuain avvisa la Juve: "Chiunque vorrebbe giocare nel River"

È tornato ad allenarsi alla Continassa, ma il futuro del Pipita resta ancora in bilico: “Non so cosa succederà, per adesso penso ai bianconeri”
Higuain avvisa la Juve: "Chiunque vorrebbe giocare nel River"© LAPRESSE

Gonzalo Higuain è tornato ad allenarsi alla Continassa insieme a Rabiot e ai tre brasiliani. Il suo futuro alla Juve, però, continua a restare in bilico. Le ultime dichiarazioni del Pipita rilasciate a TyC Sports non fanno che aumentare le perplessità legate al rinnovo: “Andare al River Plate? Non che cosa succederà. Per ora penso solo alla Juve, ma a chiunque piacerebbe giocare nella squadra di GallardoÈ un club che mi ha dato tutto, dalla possibilità di crescere fino a farmi vedere e poi essere acquistato dal Real Madrid. L'umiltà di un giocatore è nella capacità di adattamento, questo è quello che avevo detto ai bambini a Buenos Aires. Adattarsi ti fa crescere ed è quello che mi ha permesso di allinearmi alle qualità di Messi e Ronaldo". Negli ultimi giorni si è anche registrato l’interesse della MLS sul Pipita: dagli Stati Uniti hanno parlato di un sondaggio del DC United, club in cui il fratello Federico riveste il doppio ruolo di giocatore e vice-allenatore. 

L'armata Juve adesso è al completo: Rabiot e Higuain si allenano
Guarda la gallery
L'armata Juve adesso è al completo: Rabiot e Higuain si allenano

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti