Calciomercato
0

Lazio, Caicedo va in Qatar. Tare lavora sul sostituto

Il Panterone ha detto sì all’Al Gharafa, si punta a chiudere nel giro di pochi giorni. Poi l’assalto a Muriqi e non solo

Lazio, Caicedo va in Qatar. Tare lavora sul sostituto
© © Marco Rosi / Fotonotizia

ROMA - Vendere prima di acquistare, la strategia della Lazio non cambia. Igli Tare lavora sulla cessione di Felipe Caicedo. Il Panterone è ai saluti, ha detto sì all’Al Gharafa, società di Doha. Si tratta sul prezzo di vendita. I biancocelesti chiedono almeno 5 milioni di euro. L’incasso sarà subito girato per l’acquisto di un nuovo attaccante.

I nomi di Tare

Il ds è pronto all’assalto per Vedat Muriqi, bomber del Fenerbahce. In Turchia, Shkumbin Qormemeti, intermediario molto vicino alla Lazio, sta cercando di trovare l’intesa. Sul piatto 15 milioni di euro più bonus. Nessun gioco al rialzo. L’attaccante kosovaro è seguito anche dal West Bromwich. Ma non c’è solo lui in lista. Piace sempre Wesley, la punta brasiliana seguita per due anni, poi finita all’Aston Villa. É in uscita dal club inglese, oggi costa 15-17 milioni di euro. Spunta anche il nome di Divock Origi, classe ’95 del Liverpool. Gioca poco agli ordini di Klopp (7 presenze da titolare quest’anno). E poi c’è sempre Borja Mayoral. Con il Real Madrid manca l’intesa sul nodo recompra. Va sciolto per sbloccare l’intesa. Lo spagnolo però, è una punta di movimento diversa dagli altri elencati sopra. La Lazio lo prenderà a prescindere. Fuori Caicedo, dentro due attaccanti. Inzaghi vuole una rosa al top per la Champions League.

Immobile: "Lazio a vita". Europa League, questa sera altre due sfide

Tutte le notizie di Calciomercato

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

Calciomercato in Diretta

In edicola

Prima pagina