Calciomercato
0

Il Bologna stringe i tempi per Hickey

Sul terzino scozzese ci sono anche Bayern Monaco, Aston Villa e Celtic. Il classe 2002 chiede garanzie sul contratto

Il Bologna stringe i tempi per Hickey
© Getty Images

BOLOGNA - I giorni della verità sia per Aaron Hickey che per Vladyslav Supryaga, avendo capito che su tutti e due questi suoi grandi obiettivi la concorrenza sta diventando molto pericolosa il Bologna sta stringendo i tempi, con la speranza di vestire entrambi di rossoblù. Ora, che per il giovane attaccante ucraino della Dinamo Kiev la trattativa fosse complicata Walter Sabatini e Riccardo Bigon lo avevano capito già da un paio di settimane, anche perché trovare un’intesa totale con il padrone della Dinamo Ihor Surkis non è mai una formalità, caso mai tutti e due speravano che almeno per il gioiellino degli Hearts of Midlothian potessero essere ormai ai titoli di coda. Invece dopo che Hickey ha passato due giorni nel centro sportivo del Bayern Monaco e aver ricevuto l’assicurazione che in un primo momento avrebbe giocato nella squadra B, è vero, ma che si sarebbe allenato più di una volta con la prima squadra, ecco che ha cominciato a fare richieste particolari al Bologna. Non tanto perché abbia deciso di ascoltare le sirene provenienti dalla Baviera, anche se chiaramente lo hanno portato a pensare ancora più in grande, quanto perché su di lui continuano ad avere un interesse notevole anche l’Aston Villa e il Celtic Glasgow.

Cosa avrebbe chiesto nelle ultime ore Hickey per poter accettare le proposte del Bologna? A esempio, una via di uscita facile, e cioè a cifre non troppo alte, nel caso in cui non riuscisse a fare un certo numero di presenze nella prima stagione. Aggiungiamo che Sabatini e Bigon avevano già raggiunto un accordo sulla base di 2 milioni di euro con l’Heart of Midlothian e che, tutto sommato, restano in vantaggio sulle altre società che hanno messo gli occhi su Hickey, poi potete capire come sia complicato trovare una quadra con un ragazzo che ha questi pensieri nella testa. Non dimenticando come la stessa sua famiglia stia in questo momento cavalcando l’onda, alla luce del grande interesse che c’è attualmente attorno al figlio.

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna del Corriere dello Sport

Tutte le notizie di Calciomercato

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

Calciomercato in Diretta

In edicola

Prima pagina