Clamoroso, Pirlo chiama Nesta: "Vieni alla Juve"

Baronio già nello staff, Tudor lavorerà con la difesa. E il nuovo tecnico bianconero contatta il vecchio amico: sarebbe perfetto come secondo allenatore “di peso”

Pirlo chiama Nesta: vieni nel mio staff. Il Maestro pensa in grande per il gruppo di collaboratori cui affidarsi per il suo esordio sulla panchina della Juve. E l’ultimo nome è davvero di peso, per certi versi clamoroso: Alessandro Nesta. Sì, proprio il campione del Mondo nel 2006, ex colonna di Lazio e Milan e attuale allenatore del Frosinone con cui ha appena subìto la cocente delusione della sconfitta nei playoff promozione contro lo Spezia. Ebbene, potrebbe esserci una svolta immediata nel futuro dell’ex difensore. Una telefonata può cambiare la vita ed è quello che è accaduto di recente.

Juve, in 7 con le valigie pronte
Guarda la gallery
Juve, in 7 con le valigie pronte

Il contatto tra Pirlo e Nesta

Il contatto tra Pirlo e Nesta, raccontano i rumors, sarebbe avvenuto nei giorni scorsi ma il tecnico del Frosinone, avendo in quel momento altre priorità, avrebbe preso tempo per concentrarsi esclusivamente sulla corsa alla serie A, rimandando la riflessione a quando la stagione si sarebbe conclusa. Ora l’epilogo, pur amaro per il club ciociaro, è arrivato e quindi sta per arrivare il tempo delle scelte. Nesta ha già sfiorato la Juve da calciatore. Era l’estate del 2002, quella che si concluse con il passaggio al Milan poco prima del gong del mercato. [...]

Pirlo e Nesta di nuovo insieme alla Juve?

Ora le strade dei due ex compagni potrebbero nuovamente incontrarsi. Sempre in campo, ma da un’altra prospettiva, quella della panchina. Nesta potrebbe ricoprire il ruolo di vice allenatore, posto attualmente vacante nell’organigramma del nuovo tecnico bianconero. Pirlo, al momento, può contare su Roberto Baronio e su Antonio Gagliardi, match analyst in arrivo dalla Nazionale, che dovrebbero essere gli assistenti tecnici, e su Paolo Bertelli, nuovo preparatore atletico. In arrivo c’è anche Igor Tudor, che proprio ieri ha risolto il rapporto con l’Hajduk Spalato (al quale sarebbe stato pagato un indennizzo di 400 mila euro). «Tudor non è più l’allenatore dell’Hajduk, dopo aver deciso di accettare l'offerta del nuovo tecnico della Juventus, Andrea Pirlo, che gli ha chiesto di raggiungerlo in Italia come assistente nel suo staff» ha scritto il club spalatino. Il croato dovrebbe curare in particolare gli allenamenti della difesa. E la sua presenza non escluderebbe l’ingresso di Nesta, che aggiungerebbe ulteriore esperienza (ha allenato il Miami Fc e il Perugia prima del Frosinone), qualità e personalità allo staff. E’ il momento della riflessione. Pirlo e Nesta di nuovo insieme in bianconero?

Leggi l'articolo completo sull'edizione del Corriere dello Sport-Stadio oggi in edicola

Juve e Inter le tentazioni di Dzeko
Guarda il video
Juve e Inter le tentazioni di Dzeko

Commenti