Udinese, ufficiale: arriva Deulofeu dal Watford

L'attaccante spagnolo arriva con la formula del prestito fino al 2021. Preso anche Makengo dal Nizza
Udinese, ufficiale: arriva Deulofeu dal Watford© Getty Images

UDINE - Tramite una nota apparsa sul proprio sito l'Udinese ha annunciato "l'arrivo in bianconero di Gerard Deulofeu. L'attaccante spagnolo arriva in Friuli con la formula del prestito fino al 30 giugno 2021 dal Watford Fc". "Gerard Deulofeu è un fantasista che nelle movenze e nelle finalizzazioni, a volte, ricorda il grande Roberto Baggio - commenta il Responsabile dell'Area Tecnica Pierpaolo Marino - Il suo arrivo rappresenta l'ennesima dimostrazione di quanto sia importante la sinergia di mercato con i cugini del Watford. Si completa, così, la nostra campagna trasferimenti che ha visto la permanenza a Udine dei più importanti calciatori in organico ed ha visto arrivare tanti giocatori di grande livello. Scontato il ringraziamento alla Famiglia Pozzo che ha confermato, ove ce ne fosse stato bisogno, tutta la passione e l'impegno che profonde da tanti anni per l'Udinese". L'Udinese ha anche annunciato l'ingaggio del calciatore francese Jean-Victor Makengo. Il centrocampista francese arriva a titolo definitivo dal Nizza e firma un contratto fino al 30 giugno 2025 "Makengo è una giovane mezz'ala di grande prospettiva dotato di ottima tecnica, buone accelerazioni e grande dinamismo. - analizza il Responsabile dell'area tecnica Pierpaolo Marino - ?È un giocatore già pronto ma con grandissimi margini di miglioramento", Inoltre, ceduto in prestito fino al 30 giugno 2021 Lukasz Teodorczyk al Royale Charleroi Sporting Club.

Pedro, che gol! La Roma batte l'Udinese e ottiene la prima vittoria in Serie A
Guarda la gallery
Pedro, che gol! La Roma batte l'Udinese e ottiene la prima vittoria in Serie A

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti