Giroud, il Chelsea ha paura della Juve

Offerto al centravanti un nuovo contratto fino al 2022: il club inglese, come scrive il "Sun", è preoccupato dal pressing dei bianconeri per avere il francese a gennaio
Giroud, il Chelsea ha paura della Juve© Getty Images
Stefano Chioffi

Giroud è il centravanti di scorta che incide di più in Europa: dal 2012, da quando gioca in Premier, ha segnato trentadue gol entrando in campo dalla panchina. E’ l’uomo che risolve i problemi e le partite complicate. Nessuno come il francese, diventato nel tempo il grande rimpianto dell’Arsenal e ora un pensiero per il Chelsea, che rischia di perderlo. Stesso scenario di un anno fa, quando a gennaio Giroud fu corteggiato dall’Inter e dalla Lazio: alla fine, nonostante queste trattative incrociate, Lampard riuscì a convincerlo a rinnovare il contratto.

Mercato: Giroud e Llorente nel mirino della Juve
Guarda il video
Mercato: Giroud e Llorente nel mirino della Juve

Chelsea-Giroud: l'accordo scade a giugno

Ora sono cambiati gli interpreti, i club interessati, ma Giroud continua a tenere in sospeso il Chelsea: l’accordo scade a giugno. E dopo il sondaggio del Milan, adesso in Inghilterra - come scrive il “Sun” - sono convinti che il francese sia entrato nei piani della Juve, alla ricerca di un asso low cost in grado di alternarsi con Morata tra campionato e coppe.

Chelsea, in estate spesi 247 milioni

Il Chelsea sta vivendo un anno dominato dalle ombre: ha speso sul mercato, in estate, 247 milioni per acquistare Werner, Havertz, Ziyech, Chilwell e Mendy, ma è nono in classifica con 26 punti, a -10 dal Manchester United. Il presidente Abramovich è deluso da Lampard, chiedeva il titolo. Aveva assecondato ad agosto ogni richiesta, assicurando anche dieci milioni netti allo svincolato Thiago Silva. Il primo nome per un’eventuale sostituzione del tecnico è quello di Tuchel, esonerato il 23 dicembre dal Psg per incomprensioni con la proprietà qatariota e con il direttore sportivo Leonardo.

Juve, allenamento vista Inter. McKennie ringhia, Pirlo sorridente
Guarda la gallery
Juve, allenamento vista Inter. McKennie ringhia, Pirlo sorridente

Il Chelsea proporrà un rinnovo a Giroud

Un clima di profonda incertezza, nonostante il prezioso aiuto garantito come sempre da Giroud, che ha segnato tre gol in campionato, cinque in Champions e uno in Coppa di Lega giocando appena 617 minuti. Il “Sun” racconta di un Chelsea preoccupato dalle manovre della Juve e intenzionato a offrire subito al francese un nuovo contratto, anche più ricco (ora guadagna 5,75 milioni di sterline), per provare a trattenerlo fino a giugno del 2022. Il manager Michael Manuello, però, prende tempo e nega un contatto con il club bianconero. Il Chelsea è in ansia e aspetta una risposta. E’ una partita che può regalare colpi di scena.

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti