Dzeko, Inter saltata: Fonseca non lo considera più in rosa

L'attaccante della Roma continua ad allenarsi a parte, per il tecnico non è più un titolare e non giocherà più un minuto. Tiago Pinto ha di fronte una missione molto complicata
Dzeko, Inter saltata: Fonseca non lo considera più in rosa© Getty Images
Guido D'Ubaldo

È stata un’operazione complicatissima da mettere in piedi, impossibile da portare a termine, anche se Lucci, il procuratore di Dzeko, continuerà a lavorarci anche oggi, fino a lunedì alle 20, quando chiuderà questo pazzo mercato. Lo scambio con Sanchez avrebbe accontentato tutti, tranne i tifosi della Roma, che in queste ore hanno manifestato tutto il loro dissenso sui social, creando un certo imbarazzo ai Friedkin, che in un primo momento avevano avallato l’operazione. Tiago Pinto, Ausilio e l’agente Alessandro Lucci, che ha portato avanti questa trattativa da quando ha preso la procura di Dzeko, resteranno in contatto fino a lunedì, ma sembra non ci siano i margini per trovare una soluzione. Il nodo sono stati i 2,6 milioni di euro (la differenza tra l’ingaggio lordo di Sanchez e quello di Dzeko), che avrebbe dovuto colmare la Roma, perché l’Inter non può far uscire soldi (nei giorni scorsi è saltata un’operazione per il settore giovanile del valore di 10.000 euro), nello stesso tempo non può neppure aumentare di 100.000 euro il monte ingaggi. Ma per come si è messa la situazione di Dzeko alla Roma sarebbe meglio per tutti una sua uscita. Per questo Tiago Pinto fino a ieri ha tenuto i contatti con Lucci, per cercare di evitare di dover gestire da lunedì un giocatore che non è uno qualsiasi, ma è un campione entrato nella storia giallorossa con i suoi gol, per quello che rappresenta nel club (ambasciatore Unicef, è stato testimonial di tante iniziative umanitarie, non si è mai tirato indietro) e per come ha sempre assecondato le esigenze della società. Dzeko è lo stesso giocatore al quale ad agosto 2019 è stato rinnovato il contratto con un ingaggio di 7,5 milioni, il più alto della serie A dopo quelli di Ronaldo e Lukaku. Un ingaggio che ha creato poi una voragine in sede di bilancio. [...]

Roma a lavoro verso il Verona: Fonseca punta su Borja Mayoral
Guarda la gallery
Roma a lavoro verso il Verona: Fonseca punta su Borja Mayoral

Per Fonseca Dzeko non è più un giocatore della Roma

Dzeko resta in attesa. Si allena nel campo attiguo a quello della squadra, con i preparatori Flammini o Ferrari. Lucci ha il compito di trovare una soluzione, ma l’unica via d’uscita sembrava la cessione, perché il muro alzato da Fonseca non ha crepe e Tiago vuole tutelare l’allenatore. Secondo il tecnico Dzeko non è più titolare, non è più in rosa e non giocherà più un minuto. Non ci sono altre vie d’uscita per Dzeko. Basta aspettare poche ore, poi tutto sarà più chiaro. Ma se Edin resta a Trigoria ci sarà molto da lavorare.

Leggi l'articolo completo sull'edizione del Corriere dello Sport-Stadio oggi in edicola

Roma: ipotesi scambio Dzeko-Sanchez, ma l'Inter non ci sta
Guarda il video
Roma: ipotesi scambio Dzeko-Sanchez, ma l'Inter non ci sta

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti