Bayern-Boateng, è tempo di saluti: "Non verrà rinnovato"

Salihamidzic, ds dei bavaresi, annuncia l'addio a parametro zero del difensore tedesco dopo 10 anni e 24 trofei: "Si tratta di una decisione congiunta"
Bayern-Boateng, è tempo di saluti: "Non verrà rinnovato"© EPA
TagsBoatengBayern MonacoSalihamidzic

MONACO DI BAVIERA (GERMANIA) - Il Bayern Monaco silura Jerome Boateng. Attraverso le parole del ds Hasan Salihamidzic ai microfoni di Sky Deutsch in occasione del match tra Bayern Monaco e Psg valido per l'andata dei quarti di finale di Champions League, la società bavarese ha annunciato che il calciatore si libererà a parametro zero in estate. Il contratto del tedesco con il Bayern Monaco andrà infatti in scadenza a giugno ma il club ha deciso che dopo 10 anni, 355 presenze e 24 trofei conquistati, tra cui due Champions League, le strade si dividono.

Jerome Boateng indagato per lesioni sull'ex fidanzata Kasia Lenhardt

Boateng silurato dal Bayern Monaco: le parole di Salihamidzic

 “Il suo contratto non verrà prolungato - annuncia Salihamidzic -. Si tratta di una decisione congiunta presa con la dirigenza del club, anche l'allenatore è stato coinvolto”. Il ds dei bavaresi aggiunge poi che Boateng è già stato messo al corrente della scelta operata dalla società: "L'ho spiegato a Jerome, lo ha capito e darà il massimo fino a fine stagione per inseguire i nostri obiettivi sul campo”.

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti