Lukaku-Chelsea: gli ultimi aggiornamenti. E su Lautaro c'è l'Atletico

Adesso tra domanda e offerta ballano solo 10 milioni. Romelu potrebbe diminuire la differenza rinunciando a 5 milioni di spettanze
Lukaku-Chelsea: gli ultimi aggiornamenti. E su Lautaro c'è l'Atletico© Inter via Getty Images
Andrea Ramazzotti
TagsInterCalciomercato

Una conference call ieri, nel primo pomeriggio, tra l'ad Beppe Marotta e il ds Piero Ausilio da una parte (erano alla Pinetina entrambi) e la plenipotenziaria del Chelsea Marina Granovskaia ha delineato ancora meglio i contorni del trasferimento di Romelu Lukaku al Chelsea. L'affare non è ancora chiuso, ma è indirizzato bene nonostante i Blues siano stati “distratti” per qualche ora dall’idea Lionel Messi, un fuoriclasse assoluto ma non certo... un centravanti di peso. La differenza tra domanda e offerta ieri sera era ridotta a 10 milioni: i nerazzurri ne chiedono 120, i Blues ne offrono 110. La Granovskaia ha provato a inserire nuovamente nella trattativa il cartellino di Marcos Alonso o quello di Zappacosta, ma in viale della Liberazione non vogliono contropartite tecniche. Solo soldi.

E solo una parte di questi, diciamo una cinquantina di milioni massimo, sarà reinvestita. Qualche buona operazione Marotta e Ausilio l'hanno già in mente (ne parliamo negli altri articoli), prima però bisogna chiudere la vicenda del numero 9 con il club londinese. Le parti si sono lasciate senza una seconda offerta ufficiale dopo quella (respinta) che prevedeva 100 milioni cash e Marcos Alonso. La Granovskaia ha capito che proporre via Pec 110 milioni avrebbe solo irrigidito l'Inter (Zhang ha detto che quella cifra non basta) e ha preferito aggiornarsi nei prossimi giorni anche perché l'Inter, alla ricerca di un sostituto, non può rimanere senza un centravanti. Si tratta, pur con tutte le evidenti difficoltà economiche del caso, del club campione d'Italia, non di un... supermercato.

L'addio di Lukaku scatena i social: Inter da "fuori tutto" e Inzaghi invecchiato...
Guarda la gallery
L'addio di Lukaku scatena i social: Inter da "fuori tutto" e Inzaghi invecchiato...

Atletico per Lautaro

Anche se, a dire la verità, il messaggio lanciato con la quasi perfezionata cessione di Lukaku rischia di far pensare che all'Inter tutti hanno un prezzo, come gli articoli di un supermarket. Ecco perché dalla Spagna sono tornate fuori le voci su una proposta in arrivo dall'Atletico Madrid per Martinez. Il ds Berta, che si è portato avanti con Rafa Mir del Wolverhampton, non ha smesso di pensare al Toro e sta preparando un'offerta importante (70 milioni?). A quel punto "salterà" il passaggio di Lukaku al Chelsea? Tra i due sicuramente Marotta e Ausilio preferirebbero cedere l'argentino, più facile da sostituire, ma a meno che Abramovic non si tiri indietro (e i presupposti al momento non ci sono...), Big Rom lascerà la Pinetina, mentre Martinez resterà. Altrimenti davvero sui cancelli del centro Suning sarebbe appeso il cartello... supermercato.

Tutti gli approfondimenti sull'edizione odierna del Corriere dello Sport-Stadio

Inter, il dopo Lukaku è una lotta tra Zapata e Dzeko
Guarda il video
Inter, il dopo Lukaku è una lotta tra Zapata e Dzeko

Corriere dello Sport - Stadio

Abbonati all'edizione digitale del Corriere dello Sport!

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti