Calciomercato Inter, per i rinnovi priorità a Brozovic

Dopo il croato si penserà a Barella e Martinez: l'obiettivo è blindare gli uomini chiave
Calciomercato Inter, per i rinnovi priorità a Brozovic© LAPRESSE
3 min

MILANO - L'Inter ha studiato un piano di prolungamenti di contratto per gli uomini chiave: si dovevano risparmiare 325 milioni rispetto al bilancio del 2020-21 (sono servite le cessioni di Hakimi e Lukaku, oltre ai 77 milioni di ammortamenti e i 26 milioni lordi di taglio ai salari) ma è anche vero che si debbono mantenere le proprie idee oltre a non voler perdere uomini importanti a parametro 0 (nel primo caso si parla di Barella e Martinez, mentre nel secondo di Brozovic). In fondo alla lista, ma non meno importanti, ci sono anche De Vrij e la chiusura dell'operazione relativa a Dumfries. Per quanto riguarda Brozovic si cercherà di arrivare a 5,5 milioni di ingaggio (partendo dai 4,2 percepiti attualmente) per evitare che il giocatore scelga di andare in scadenza e promettersi a qualcun'altro fra 4 mesi (stesso destino di Perisic): gli interessi del regista saranno curati dal padre Ivan in un incontro previsto in un futuro prossimo. Per Martinez la situazione è diversa: l'Inter ha rifiutato l'offerta del Tottenham e sembra che l'argentino voglia rinnovare oltre il 2023 aumentandosi l'ingaggio e passare da 2,7 a 5 milioni...la situazione va risolta e con urgenza. Infine, va considerata la questione relativa a Barella, che vorrebbe continuare in nerazzurro ma non più a 2,5 milioni: l'Inter arriverà a offrirne 4 nella speranza che nessuno proponga di più al mediano della nazionale campione d'Europa.

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti