Lazio, Kiyine si presenta al Venezia: "Pronto per la Serie A"

Il neo acquisto: "Pensavo di essere pronto già al Chievo, ma non lo ero. Ora sono più maturo"
Lazio, Kiyine si presenta al Venezia: "Pronto per la Serie A"© Twitter Venezia

VENEZIA - “Ho scelto il progetto, mi sono sentito voluto e questa è una cosa importante. L’interesse l’ho avvertito già dallo scorso gennaio e questa estate non ci ho pensato due volte: il Venezia è stata la mia prorità”. Parola di Sofian Kiyine, approdato in Laguna in prestito con obbligo di riscatto della Lazio. “Mi piace giocare a sinistra ma il ruolo non mi cambia le cose, sono a disposizione del mister - ha detto in conferenza stampa -. Le gare con Napoli e Udinese? Ho visto una squadra giovane e la sosta farà bene a noi nuovi, potremo migliorare gli automatismi. L’esordio in A con il Chievo? Quattro anni fa pensavo di essere pronto, ma poi mi sono reso conto che non era così. In questi anni di B sono maturato molto e ho fatto esperienza”.

Esagerata Udinese: 3-0 al Venezia per il primo successo
Guarda la gallery
Esagerata Udinese: 3-0 al Venezia per il primo successo

"Ko con Napoli e Udinese? Guardiamo avanti"

Sull’obiettivo salvezza: “Nonostante le due sconfitte il campionato è lungo e dobbiamo puntare sulla forza del collettivo per salvarsi. La sparizione del Chievo? Mi dispiace per la piazza, era una bellissima realtà”. Sulla gran prestazione contro il Venezia dello scorso anno: “Sapevo già dell’interesse e avevo una motivazione in più, volevo far vedere cosa sapevo fare” ha concluso Kiyine.

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti