"Haaland, non solo Real Madrid: c'è anche il Manchester United"

Secondo i media spagnoli l'imminente arrivo di Rangnick sulla panchina dei Red Devils potrebbe essere una chiave per arrivare al talento norvegese
"Haaland, non solo Real Madrid: c'è anche il Manchester United"© EPA
TagsHaalandReal MadridManchester United

Stando alle indiscrezioni riportate da AS, l'arrivo di Rangnick sulla panchina del Manchester United potrebbe risultare decisivo per tentare l'acquisto di Haaland, considerando che il tecnico tedesco fu il primo responsabile del suo arrivo al Salisburgo. Il club inglese rappresenterebbe dunque una delle squadre che lotteranno con il Real Madrid per assicurarsi il fenomeno norvegese del Borussia Dortmund a partire dalla prossima stagione. Infatti, l'ingaggio di Rangnick potrebbe considerarsi anche come una decisione strategica che rappresenterebbe un punto a favore dei Red Devils. D'altronde, il tecnico è considerato da molti come uno dei più influenti allenatori tedeschi, oltre che uno dei più grandi scopritori di talenti. Roberto Firmino, Naby Keita, Kimmich e Upamecano sono solo alcuni dei giocatori scoperti da lui.

Vi ricordate il gioco dei tre palloni di Haaland? Ecco come aveva fatto!
Guarda il video
Vi ricordate il gioco dei tre palloni di Haaland? Ecco come aveva fatto!

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti