"Il West Ham vuole Schick: pronti 48 milioni"

Secondo il Daily Mirror la formazione inglese ha bisogno di rinforzare l'attacco: anche la Roma guadagnerebbe dall'affare
"Il West Ham vuole Schick: pronti 48 milioni"© Getty Images
TagsWest HamschickMoyes

LONDRA (INGHILTERRA) - Più si avvicina l'inizio del calciomercato invernale, più trapelano le voci sui trasferimenti. Secondo il Daily Mirror, infatti, il West Ham è pronto a sborsare 40 milioni di sterline, ovvero circa 48 milioni di euro, per Patrik Schick. L'ex attaccante della Roma sta dimostrando grandi qualità in Bundesliga. Con il suo Bayer Leverkusen ha segnato 16 reti fino ad ora, superando il fenomeno Haaland che è fermo a quota 13. Gli Europei di quest'anno, vinti dall'Italia, hanno giocato un ruolo fondamentale per l'aumento del valore del ceco. Sono ben 5 i gol segnati nella competizione estiva, con uno dalla lunga distanza contro la Scozia.

Il guadagno della Roma

Questa trattativa giova a più parti. Da una c'è David Moyes, allenatore del West Ham, che vuole rinforzare il reparto offensivo con il solo Michail Antonio, unico attaccante con un po' di esperienza. Il Leverkusen, poi, incasserebbe una cifra elevata che, di questi tempi, è più che importante. Infine, a guadagnare dalla cessione di Schick sarà anche la Roma. I giallorossi, infatti, avevano inserito, nel contratto di vendita al club tedesco del 2020, una clausola che garantisce loro il 10% sulla cifra eccedente nella futura rivendita. Questo significa che la Roma incasserebbe circa 2 milioni di euro se l'affare venisse concluso a queste cifre tra West Ham e Bayer Leverkusen.

Corriere dello Sport - Stadio

Abbonati all'edizione digitale del Corriere dello Sport!

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti